FORUM PER UTENTI MILLEWIN
Attenzione !
Per intervenire sul forum è necessario essere registrati e connessi.

L'Amministratore

****************************************************
“Se tu hai una mela ed io ho una mela, e ce la scambiamo, alla fine tu ed io avremo sempre una mela ciascuno.
Ma se tu hai un’idea ed io ho un’idea, e ce la scambiamo, allora avremo entrambi due idee”.

George Bernard Shaw
****************************************************

Spending review

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Dott.Hiram il Gio 23 Ago 2012 - 12:25

Ho installato il nuovo file rregole, ma mi pare che non sia cambiato proprio nulla.
Dove sbaglio?
Dott.Hiram
Dott.Hiram
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 646
Punti : 3793
Voti per importanza dei messaggi : 15
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  pdiloren il Gio 23 Ago 2012 - 12:58

siamo in due a sbagliore

pdiloren
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 29
Punti : 2988
Voti per importanza dei messaggi : 1
Data d'iscrizione : 28.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  drtulino il Gio 23 Ago 2012 - 15:55

fabgrig1 ha scritto:Io non ho ancora installato il nuovo file regole perche' nelle correzioni fatte con questo nuovo file c'e' solo la possibilita' di mettere nella prescrizione di un farmaco "branded"di mettere il giustificato motivo ma(E LA MILLE CONTINUA A NON CAPIRE)non mi permette di prescrivere il principio attivo + il nome del marchio quindi il problema persiste.

Fabrizio Grigolini Toscana

Il file pubblicato oggi permette solo di poter inserire la motivazione per i farmaci prescritti con la "non sostuibilità", perchè era la parte mancante per poterci consentire di continuare a lavorare. A breve dovrebbe essere pubblicato un nuovo file con un'estensione delle Nostre possibilità di prescrizione nel rispetto dell'ultima Legge demenziale.

Io attualmente stampo il principio attivo solo per i farmaci che hanno equivalenti (anche qua ci sarebbe da discutere, visto che Millewin, attualmente, in caso di prescrizione di farmaco genericato non prescrive il principio attivo, ma lo fa solo in caso di prescrizione di farmaco "griffato").

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5155
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  MaurizioP il Gio 23 Ago 2012 - 16:55

drtulino ha scritto:
fabgrig1 ha scritto:Io non ho ancora installato il nuovo file regole perche' nelle correzioni fatte con questo nuovo file c'e' solo la possibilita' di mettere nella prescrizione di un farmaco "branded"di mettere il giustificato motivo ma(E LA MILLE CONTINUA A NON CAPIRE)non mi permette di prescrivere il principio attivo + il nome del marchio quindi il problema persiste.

Fabrizio Grigolini Toscana

Il file pubblicato oggi permette solo di poter inserire la motivazione per i farmaci prescritti con la "non sostuibilità", perchè era la parte mancante per poterci consentire di continuare a lavorare. A breve dovrebbe essere pubblicato un nuovo file con un'estensione delle Nostre possibilità di prescrizione nel rispetto dell'ultima Legge demenziale.

Io attualmente stampo il principio attivo solo per i farmaci che hanno equivalenti (anche qua ci sarebbe da discutere, visto che Millewin, attualmente, in caso di prescrizione di farmaco genericato non prescrive il principio attivo, ma lo fa solo in caso di prescrizione di farmaco "griffato").

però se non sbaglio anche nel caso si specifichi la non sostituibilità è "obbigatorio" scrivere il principio attivo oltre che il nome commerciale
MaurizioP
MaurizioP
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 30
Punti : 2792
Voti per importanza dei messaggi : 11
Data d'iscrizione : 07.09.11
Località : Messina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  drtulino il Gio 23 Ago 2012 - 18:52

MaurizioP ha scritto:
però se non sbaglio anche nel caso si specifichi la non sostituibilità è "obbigatorio" scrivere il principio attivo oltre che il nome commerciale

Questo non lo so e mi pare che non è chiaro dalla lettura dell'11-bis. Ormai le interpretazioni sono molteplici. Se vengono accettate le mie richieste, però, si dovrebbe poter stampare il farmaco con il principio attivo messo tra parentesi. Mi pare che questa, anche seguendo le varie diatribe sulle mailing list, dovrebbe essere la metodica che salva "capra e cavoli".

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5155
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Admin il Gio 23 Ago 2012 - 19:01

drtulino ha scritto:
MaurizioP ha scritto:
però se non sbaglio anche nel caso si specifichi la non sostituibilità è "obbigatorio" scrivere il principio attivo oltre che il nome commerciale

Questo non lo so e mi pare che non è chiaro dalla lettura dell'11-bis. Ormai le interpretazioni sono molteplici. Se vengono accettate le mie richieste, però, si dovrebbe poter stampare il farmaco con il principio attivo messo tra parentesi. Mi pare che questa, anche seguendo le varie diatribe sulle mailing list, dovrebbe essere la metodica che salva "capra e cavoli".

Sono daccordo con te, nome del farmaco con principio attivo tra parentesi (meglio che non il contrario) e possibilità della scritta non sostituibile personalizzabile e memorizzabile in una lista. Ciò può andar bene per tutte le prescrizioni, croniche, nuove, vecchie, brand ,generici, ecc.). Ma quello che più mi piace è che annullerebbe completamente gli effetti di questa assurda manovra e ci metterebbe al riparo da qualunque tentativo di metterci in ridicolo per qualsiasi azione intraprendessimo, sciopero compreso. Governo, giornali, televisioni, associazioni dei consumatori ecc. non sembrano proprio dalla nostra parte, perché asserviti a questo deleterio potere politico.

Mi pare una modifica di estrema semplicità per cui non trovo giustificato tanto temporeggiare.

_________________
L'Amministratore
Giuseppe Blasio
Admin
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 525
Punti : 3606
Voti per importanza dei messaggi : 85
Data d'iscrizione : 20.02.11
Località : CASERTA

Visualizza il profilo http://utentimillewin.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Lucio Mignone il Gio 23 Ago 2012 - 19:13

drtulino ha scritto:.. si dovrebbe poter stampare il farmaco con il principio attivo messo tra parentesi. Mi pare che questa, anche seguendo le varie diatribe sulle mailing list, dovrebbe essere la metodica che salva "capra e cavoli".

Il che rende perfettamente inutile tutta questa manfrina che hanno architettato! Veramente FANTASTICO!
Lucio Mignone
Lucio Mignone
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 626
Punti : 3742
Voti per importanza dei messaggi : 34
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : CAVRIGLIA (AR)

Visualizza il profilo http://comeva.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

inutile manfrina

Messaggio  massimo borri il Gio 23 Ago 2012 - 19:31

ecco spiegato l'arcano:

sono i produttori di cartucce per stampanti che hanno fatto pressione. altro che lobby generiche

massimo borri
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 93
Punti : 3053
Voti per importanza dei messaggi : 3
Data d'iscrizione : 01.04.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Lucio Mignone il Gio 23 Ago 2012 - 19:55

massimo borri ha scritto:ecco spiegato l'arcano:

sono i produttori di cartucce per stampanti che hanno fatto pressione. altro che lobby generiche

Tanto talento e tanto sforzo legislativo andrebbe premiato come fece a suo tempo il grande Totò...
https://www.youtube.com/watch?v=NXFHDNSW4z4
Lucio Mignone
Lucio Mignone
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 626
Punti : 3742
Voti per importanza dei messaggi : 34
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : CAVRIGLIA (AR)

Visualizza il profilo http://comeva.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  doctoraterni il Gio 23 Ago 2012 - 20:05

Eccezionale Totò.
Come non condividere...

Sergio

doctoraterni
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 37
Punti : 2906
Voti per importanza dei messaggi : 13
Data d'iscrizione : 29.05.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Dott.Hiram il Ven 24 Ago 2012 - 9:07

Scusate, ma dove si inserisce la "motivazione" ?
Dott.Hiram
Dott.Hiram
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 646
Punti : 3793
Voti per importanza dei messaggi : 15
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Dott.Hiram il Ven 24 Ago 2012 - 9:27

MI rispondo da solo:
-ieri dopo l'installazione del nuovo file nulla era cambiato.
-stamattina appare una finestra dove si inserisce la motivazione.
Forse il PC andava riavviato?
Dott.Hiram
Dott.Hiram
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 646
Punti : 3793
Voti per importanza dei messaggi : 15
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  fata4874 il Ven 24 Ago 2012 - 11:18

fata4874 ha scritto:Ho telefonato a mw dopo che hanno messo sul sito le istruzioni per la compilazione della ricetta secondo la nuova normativa.
Ebbene, ho avuto delle serie difficoltà nello spiegare che il problema non è tanto nel prescrivere il principio attivo o il non sostituibile, ma, nel caso che la scelta cada su quest'ultimo, il dover inserire a mano le motivazioni di tale scelta: ho spiegato che non possiamo scrivere a mano sulla ricetta ma devono essere le software houses a creare dei campi della ricetta su cui intervenire e mi consta che è lo stesso ministero ( il minuscolo è d'obbligo ) a chiedere loro l'adeguamento entro due mesi.
La povera operatrice è rimasta dubbiosa, per cui il mio suggerimento è quello di telefonare continuamente ed in molti a mw affinchè i programmatori studino una soluzione.

In millewin hanno risolto il problema, però un consiglio: il file regole scaricatelo ed installatelo direttamente, altrimenti se lo aggiornate on line come per il prontuario farmaceutico può non funzionare

fata4874
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 337
Punti : 3480
Voti per importanza dei messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.03.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  pvelona il Ven 24 Ago 2012 - 11:52

Riporto l' ultima circolare della FIMMG nazionale di ieri 23 agosto che dovrebbe portare, nel mare magnum delle interpretazioni, un po' di chiarezza:

Roma, 23 Agosto 2012
A tutti gli Iscritti FIMMG
Ai Segretari Regionali e Provinciali Generali FIMMG
Ai Responsabili Comunicazione Provinciali e Regionali FIMMG
Oggetto: ulteriore comunicazione sulla norma inerente l’obbligo di prescrizione per principio attivo.
In considerazione
del grosso risalto mediatico determinato dalla applicazione ferragostana della norma sull'obbligo di prescrizione del principio attivo per alcune condizioni definite per legge attraverso l'ormai famoso comma 11bis art.15 della legge 135/2012;

della enormità di proposte di interpretazione applicativa proveniente da vari attori istituzionali o meno, che confermano la prevista inesistenza di condizioni di univocità applicativa;

delle linee guida diffuse da FIMMG Nazionale il 10 agosto 2012, e comunicate a tutti gli iscritti e al Ministero della Salute circa il comportamento prescrittivo consigliato dal Sindacato ai sensi del suddetto provvedimento di legge;

delle ultime dichiarazioni effettuate dallo stesso Ministro della Salute, richiamato direttamente e a mezzo stampa da FIMMG Nazionale a rispondere circa il ruolo professionale dei medici prescrittori e circa gli intenti legislativi e applicativi della norma in questione, che sostiene pubblicamente:

"In realtà il medico può in tutti i casi indicare il nome commerciale come orientamento"; e che nelle intenzioni del provvedimento ci sia quella di ritenere un "momento importante", e quindi da salvaguardare nella sua applicazione, "la libertà di scienza e coscienza del medico";

"e' consentito al medico obbligare il farmacista a consegnare un farmaco commerciale solo di fronte ad un problema di salute specifico. Non e' permesso scrivere sulla ricetta un farmaco specifico dicendo che lo chiede il paziente";

dei contatti intervenuti con Federfarma Nazionale, allo scopo di uniformare comportamenti che non creino criticità per i cittadini in attesa che il tavolo tecnico, richiesto al Ministro della Salute da più parti anche da FNOMCEO, chiarisca aspetti controversi oltre ad approfondire i temi di fondo inerenti la prescrizione

di quanto diffuso da Federfarma Nazionale in una circolare ai farmacisti dove si dichiara che:

la definizione di "nuovo episodio patologico (sia esso di natura cronica od occasionale), è esclusiva responsabilità del medico, il quale conosce la storia sanitaria del paziente e, pertanto, non compete al farmacista alcuna valutazione in tal senso";

non è possibile per il farmacista distinguere se la prescrizione che è chiamato a spedire sia relativa ad una nuova terapia o ad una in corso, e che, per ovvi motivi di cautela, il farmacista, ogni qual volta il medico abbia apposto la dizione di non sostituibilità, debba consegnare esattamente il farmaco prescritto;


si ritiene
fatto salvo quanto comunicato dal Segretario Nazionale con lettera del 15 agosto 2012 a tutela di ipotetiche contestazioni, ovvero che l'ACN (all’art. 27 nel comma 7 lettera c), a salvaguardia del tempo necessario per il corretto orientamento applicativo, prevede che le azioni di controllo valutativo sulle prescrizioni debbano tener conto di un periodo di latenza applicativa delle nuove norme di 30 giorni (che scadrà il 13 settembre 2012 salvo diversi accordi tra le parti), e che alla luce di quanto considerato sopra rappresenterebbero contestazioni legate a scelta individuale non sostenuta da alcuno dei rappresentanti citati (Ministero, Federfarma);

di considerare
applicabili le linee guida del 10 agosto 2012 salvo la nota riferita alla possibilità di definire come motivazione di non sostituibilità, nella prescrizione di un prodotto farmaceutico commerciale invece del principio attivo, quella: "correlati alla volontà dell'assistito", mentre restano considerabili le abbreviazioni suggerite per motivi clinici alle quali può essere aggiunta l’abbreviazione "per LASA" acronimo di "per Look-Alike/Sound-Alike". Tale definizione e' correlata alla riduzione del rischio clinico per errori nella assunzione dei farmaci su soggetti fragili con confezionamento uguale e nome del prodotto simile, ed e' conforme a quanto emerge dallo specifico progetto sostenuto dallo stesso Ministero della Salute al link

http://www.salute.gov.it/qualita/paginaInternaQualita.jsp?id=2459&menu=sicurezza

La presente comunicazione unitamente a quelle precedenti in essa citate, ai sensi del Regolamento sulla Comunicazione della FIMMG comma 6) approvato in Consiglio Nazionale, dovrà essere diffusa su tutti i siti internet, blog o altre forme di comunicazione a disposizione degli iscritti di livello provinciale e regionale delle Sezioni periferiche di FIMMG, per determinarne la massima diffusione informativa e in considerazione della necessità di evitare derive interpretative locali che determinino un comportamento disomogeneo rispetto a quanto indicato, col rischio certo di indebolimento delle possibilità di contrasto rispetto all’attacco alla professione che stiamo vivendo.

Vi saluto cordialmente

Giacomo Milillo


Chiedo inoltre cortesemente agli Amministratori del forum se non sia possibile unificare (eventualmente sotto questa discussione) tutte le altre discussioni aperte sull'argomento allo scopo di evitare il frammentarsi delle informazioni.

Infine, non avendo ancora installato il file rgregole di ieri, chiedo a chi l'ha fatto se è stato risolto, oltre al problema dell'inserimento della motivazione, anche quello della prescrizione del principio attivo + il nome commerciale.

Grazie

pvelona
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 447
Punti : 3504
Voti per importanza dei messaggi : 31
Data d'iscrizione : 20.02.11
Località : Bologna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  drtulino il Ven 24 Ago 2012 - 12:08

pvelona ha scritto:
Infine, non avendo ancora installato il file rgregole di ieri, chiedo a chi l'ha fatto se è stato risolto, oltre al problema dell'inserimento della motivazione, anche quello della prescrizione del principio attivo + il nome commerciale.
Grazie

Con il file regole di ieri è risolto solo l'inserimento della motivazione. Per il resto aspettiamo fiduciosi l'accoglienza delle Nostre richieste proprio nella direzione da te indicata. Purtroppo, mi sembra di aver capito che ci sono alcuni Colleghi che contribuiscono con consigli alle scelte della Dedalus che non concordano con questa soluzione. Staremo a vedere.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5155
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  MaurizioP il Ven 24 Ago 2012 - 12:30

drtulino ha scritto:
pvelona ha scritto:
Infine, non avendo ancora installato il file rgregole di ieri, chiedo a chi l'ha fatto se è stato risolto, oltre al problema dell'inserimento della motivazione, anche quello della prescrizione del principio attivo + il nome commerciale.
Grazie

Con il file regole di ieri è risolto solo l'inserimento della motivazione. Per il resto aspettiamo fiduciosi l'accoglienza delle Nostre richieste proprio nella direzione da te indicata. Purtroppo, mi sembra di aver capito che ci sono alcuni Colleghi che contribuiscono con consigli alle scelte della Dedalus che non concordano con questa soluzione. Staremo a vedere.

forse sarebbe il caso di prendere una posizione ufficiale non solo come semplice richiesta ma anche in termini responsabilità: non credo che la possibilità di poter prescrivere in un modo od in un'altro possa dipendere solo dalla volontà di inserire la modifica da parte della casa che produce il software (e questo prescinde dai consigli), anche perchè ad oggi il responsabile della prescrizione resta il medico che teoricamente è in grado di scegliere se non gli si nega l'opportunità di poterlo fare...

non capisco perchè la Dedalus si accanisce a non voler inserire anche questa modalità prescrittiva... se sbaglio rispondo sempre io dell'errore
MaurizioP
MaurizioP
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 30
Punti : 2792
Voti per importanza dei messaggi : 11
Data d'iscrizione : 07.09.11
Località : Messina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  drtulino il Ven 24 Ago 2012 - 12:54

MaurizioP ha scritto:
forse sarebbe il caso di prendere una posizione ufficiale non solo come semplice richiesta ma anche in termini responsabilità: non credo che la possibilità di poter prescrivere in un modo od in un'altro possa dipendere solo dalla volontà di inserire la modifica da parte della casa che produce il software (e questo prescinde dai consigli), anche perchè ad oggi il responsabile della prescrizione resta il medico che teoricamente è in grado di scegliere se non gli si nega l'opportunità di poterlo fare...
non capisco perchè la Dedalus si accanisce a non voler inserire anche questa modalità prescrittiva... se sbaglio rispondo sempre io dell'errore

Ho, infatti, rappresentato che la Dedalus deve aiutare il Medico cliente/utente nella sua attività quotidiana, infischiandosene di Sindacati e/o interpretazioni diverse da quelle che portano il Medico a lavorare nel modo più sicuro possibile dal punto di vista amministrativo/medico legale.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5155
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

motivazione scelta farmaco

Messaggio  maramirti il Ven 24 Ago 2012 - 14:39

scusate,ma io non ho ancora capito come è corretto legalmente motivare la scelta del brand io fin'ora ho messo per motivi clinici,qualche collega insiste invece che bisogna mettere che così vuole il paziente

grazie a chi mi rispondera' in modo corretto e sintetico.

grazie

marialuisa mirti

maramirti
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 69
Punti : 3056
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.03.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  drtulino il Ven 24 Ago 2012 - 14:44

maramirti ha scritto:scusate,ma io non ho ancora capito come è corretto legalmente motivare la scelta del brand io fin'ora ho messo per motivi clinici,qualche collega insiste invece che bisogna mettere che così vuole il paziente

grazi a chi mi rispondera' in modo corretto e sintetico.

grazie

marialuisa mirti

Sicuramente non va messo "per volontà del paziente" anche in virtù dell comunicato FIMMG di ieri:

http://crm.jef.it//upload/crm_fimmg/files/Lettera__Segretario_Nazionale_FIMMG.pdf

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5155
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  pvelona il Ven 24 Ago 2012 - 16:00

drtulino ha scritto:Ho, infatti, rappresentato che la Dedalus deve aiutare il Medico cliente/utente nella sua attività quotidiana, infischiandosene di Sindacati e/o interpretazioni diverse da quelle che portano il Medico a lavorare nel modo più sicuro possibile dal punto di vista amministrativo/medico legale.

Scusami ma non mi è chiaro a chi ti riferisci quando parli di interpretazioni diverse da parte di Sindacati. A quanto mi risulta, nelle sue linee guida del 10 agosto, la FIMMG si esprime chiaramente:

"Il medico dovrà sempre indicare nella ricetta SSN il nome del principio attivo.

In aggiunta potrà inserire anche il farmaco con denominazione propria (di marca) o con

denominazione generica (generico)"

pvelona
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 447
Punti : 3504
Voti per importanza dei messaggi : 31
Data d'iscrizione : 20.02.11
Località : Bologna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  drtulino il Ven 24 Ago 2012 - 18:15

pvelona ha scritto:
drtulino ha scritto:Ho, infatti, rappresentato che la Dedalus deve aiutare il Medico cliente/utente nella sua attività quotidiana, infischiandosene di Sindacati e/o interpretazioni diverse da quelle che portano il Medico a lavorare nel modo più sicuro possibile dal punto di vista amministrativo/medico legale.

Scusami ma non mi è chiaro a chi ti riferisci quando parli di interpretazioni diverse da parte di Sindacati. A quanto mi risulta, nelle sue linee guida del 10 agosto, la FIMMG si esprime chiaramente:

"Il medico dovrà sempre indicare nella ricetta SSN il nome del principio attivo.

In aggiunta potrà inserire anche il farmaco con denominazione propria (di marca) o con

denominazione generica (generico)"

Il 10 Agosto è stato detto anche che, per esempio, si poteva scrivere "per volontà del paziente", salvo fare dietrofront con il comunicato di ieri. Queste incertezze, purtroppo, mi dispiace dirlo, creano confusione a tutti i livelli. Comunque il riferimento non era in particolare a questa circostanza, ma alla situazione precedente, di qualche mese fa, quando ci fu chiesto di scrivere sempre e solo i generici, che la Dedalus anticipò i tempi salvo prendersi una risciaccquata dalla FIMMG. La morale è che questa volta ho cercato di anticipare i tempi, cercando di discutere le modifiche da apportare e delle quali si parla sopra [io (ma mi pare che ci siano molti altri che la pensano come me), contrariamente a quanto detto da Milillo, sono per scrivere sempre il farmaco e tra parentesi il principio attivo (anche solo questa diversità non mi sembra sia poco al fine di una programmazione valida per tutti)], qualche giorno prima dell'entrata in vigore della legge, ma dalla Dedalus mi è stato detto che questa volta avrebbero voluto aspettare che le idee fossero chiare in/a tutti.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5155
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  drtulino il Sab 25 Ago 2012 - 9:53

pvelona ha scritto:
Chiedo inoltre cortesemente agli Amministratori del forum se non sia possibile unificare (eventualmente sotto questa discussione) tutte le altre discussioni aperte sull'argomento allo scopo di evitare il frammentarsi delle informazioni.

Come richiesto da Pietro e come mio primo atto da Moderatore (ringrazio Giuseppe per la stima) ho unito i post "qui siamo al delirio" con questo. Penso che la ricerca di questo post, un domani, sia più intuibile.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5155
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Admin il Sab 25 Ago 2012 - 11:05

drtulino ha scritto:
pvelona ha scritto:
Chiedo inoltre cortesemente agli Amministratori del forum se non sia possibile unificare (eventualmente sotto questa discussione) tutte le altre discussioni aperte sull'argomento allo scopo di evitare il frammentarsi delle informazioni.

Come richiesto da Pietro e come mio primo atto da Moderatore (ringrazio Giuseppe per la stima) ho unito i post "qui siamo al delirio" con questo. Penso che la ricerca di questo post, un domani, sia più intuibile.

Caro Renato il tuo è un riconoscimento guadagnato "sul campo" per la tua infaticabile attività informativa, di mediazione (sig. Dedalus compreso) precisa e puntuale. Grazie a nome di tutti gli utenti per quanto hai fatto e continuerai a fare.

_________________
L'Amministratore
Giuseppe Blasio
Admin
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 525
Punti : 3606
Voti per importanza dei messaggi : 85
Data d'iscrizione : 20.02.11
Località : CASERTA

Visualizza il profilo http://utentimillewin.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  pvelona il Sab 25 Ago 2012 - 17:00

drtulino ha scritto:
pvelona ha scritto:
drtulino ha scritto:Ho, infatti, rappresentato che la Dedalus deve aiutare il Medico cliente/utente nella sua attività quotidiana, infischiandosene di Sindacati e/o interpretazioni diverse da quelle che portano il Medico a lavorare nel modo più sicuro possibile dal punto di vista amministrativo/medico legale.

Scusami ma non mi è chiaro a chi ti riferisci quando parli di interpretazioni diverse da parte di Sindacati. A quanto mi risulta, nelle sue linee guida del 10 agosto, la FIMMG si esprime chiaramente:

"Il medico dovrà sempre indicare nella ricetta SSN il nome del principio attivo.

In aggiunta potrà inserire anche il farmaco con denominazione propria (di marca) o con

denominazione generica (generico)"

Il 10 Agosto è stato detto anche che, per esempio, si poteva scrivere "per volontà del paziente", salvo fare dietrofront con il comunicato di ieri. Queste incertezze, purtroppo, mi dispiace dirlo, creano confusione a tutti i livelli. Comunque il riferimento non era in particolare a questa circostanza, ma alla situazione precedente, di qualche mese fa, quando ci fu chiesto di scrivere sempre e solo i generici, che la Dedalus anticipò i tempi salvo prendersi una risciaccquata dalla FIMMG. La morale è che questa volta ho cercato di anticipare i tempi, cercando di discutere le modifiche da apportare e delle quali si parla sopra [io (ma mi pare che ci siano molti altri che la pensano come me), contrariamente a quanto detto da Milillo, sono per scrivere sempre il farmaco e tra parentesi il principio attivo (anche solo questa diversità non mi sembra sia poco al fine di una programmazione valida per tutti)], qualche giorno prima dell'entrata in vigore della legge, ma dalla Dedalus mi è stato detto che questa volta avrebbero voluto aspettare che le idee fossero chiare in/a tutti.

Caro Renato,

intanto complimenti per la tua fresca "nomina".

Le nostre valutazioni sull'operato della FIMMG sono evidentemente diverse. Io privilegio la costante "presenza" del Sindacato in una situazione così kafkiana come quella di una legge pubblicata in GU alla vigilia di ferragosto: il fatto che ne fossimo stati preavvertiti non toglie nulla alla colpevole insipienza di chi - e non è certo il Sindacato - ha preteso che una svolta quasi "epocale" delle nostre abitudini prescrittive avvenisse quando la maggior parte dei nostri studi è "occupata" dai più giovani Colleghi sostituti; ma a questo ci sono abituato: sapessi quanti Capodanni ho trascorso, in anni passati, ad elaborare, per conto della mia FIMMG regionale, tabelle e schemi che dovevano essere pronti il 2 gennaio per poter applicare le varie leggi finanziarie pubblicate il 30 o 31 dicembre!!!

Tutto il resto, scusami caro Renato, è opinabile: dal "per volontà del paziente" (che comunque a me non piaceva, ma questo è un altro discorso) prima suggerito da FIMMG e poi ritirato evidentemente per non creare tensioni con una controparte con la quale dobbiamo ancora trattare e chiarire molto sempre a proposito di prescrizione per "principio attivo", ai rapporti Dedalus/FIMMG dell'episodio che citi di qualche tempo fa.

Ognuno di noi può sentirsi più o meno rappresentato da Sindacato al quale è iscritto, io mi ci riconosco pienamente, senza rinunciare, ovviamente, a rappresentare la mia opinione quando non concorda con quella di FIMMG. E sono convinto che, anche in questa occasione, il Sindacato saprà ben rappresentare le nostre esigenze presso il Ministero della Salute e presso Dedalus evitando la frammentazione di interventi che, pur animati da ottime intenzioni, alla fine creano qualche problema.

Quale fretta abbiamo? I 30 giorni fissati dall'ACN ci sono o no? Io sto ancora prescrivendo tutto come prima, e come me la maggior parte dei i Medici dell'Emilia Romagna, nell'attesa che entro i famosi 30 gg fissati dall'ACN la situazione si definisca meglio, che il comma 11 bis venga interpretato in maniera univoca e concordata e che Dedalus recepisca l'accordo formale.

Con stima

Pietro

pvelona
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 447
Punti : 3504
Voti per importanza dei messaggi : 31
Data d'iscrizione : 20.02.11
Località : Bologna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  drtulino il Sab 25 Ago 2012 - 17:34

pvelona ha scritto:
Caro Renato,
intanto complimenti per la tua fresca "nomina".
Le nostre valutazioni sull'operato della FIMMG sono evidentemente diverse. Io privilegio la costante "presenza" del Sindacato in una situazione così kafkiana come quella di una legge pubblicata in GU alla vigilia di ferragosto: il fatto che ne fossimo stati preavvertiti non toglie nulla alla colpevole insipienza di chi - e non è certo il Sindacato - ha preteso che una svolta quasi "epocale" delle nostre abitudini prescrittive avvenisse quando la maggior parte dei nostri studi è "occupata" dai più giovani Colleghi sostituti; ma a questo ci sono abituato: sapessi quanti Capodanni ho trascorso, in anni passati, ad elaborare, per conto della mia FIMMG regionale, tabelle e schemi che dovevano essere pronti il 2 gennaio per poter applicare le varie leggi finanziarie pubblicate il 30 o 31 dicembre!!!
Tutto il resto, scusami caro Renato, è opinabile: dal "per volontà del paziente" (che comunque a me non piaceva, ma questo è un altro discorso) prima suggerito da FIMMG e poi ritirato evidentemente per non creare tensioni con una controparte con la quale dobbiamo ancora trattare e chiarire molto sempre a proposito di prescrizione per "principio attivo", ai rapporti Dedalus/FIMMG dell'episodio che citi di qualche tempo fa.
Ognuno di noi può sentirsi più o meno rappresentato da Sindacato al quale è iscritto, io mi ci riconosco pienamente, senza rinunciare, ovviamente, a rappresentare la mia opinione quando non concorda con quella di FIMMG. E sono convinto che, anche in questa occasione, il Sindacato saprà ben rappresentare le nostre esigenze presso il Ministero della Salute e presso Dedalus evitando la frammentazione di interventi che, pur animati da ottime intenzioni, alla fine creano qualche problema.
Quale fretta abbiamo? I 30 giorni fissati dall'ACN ci sono o no? Io sto ancora prescrivendo tutto come prima, e come me la maggior parte dei i Medici dell'Emilia Romagna, nell'attesa che entro i famosi 30 gg fissati dall'ACN la situazione si definisca meglio, che il comma 11 bis venga interpretato in maniera univoca e concordata e che Dedalus recepisca l'accordo formale.
Con stima
Pietro
Caro Pietro,
condivido in pieno quello che dici ed anche io, per quel poco che ho potuto, ho cercato di dare una mano alla mia sezione provinciale FIMMG negli anni passati (sebbene dovessi fare 90 km la sera dopo una giornata di lavoro per raggiungere la sede provinciale). Il mio post, infatti, come Te dici voleva solo precisare che i colloqui che ho tenuto ed intrattengo con i vari Direttori della Dedalus sono legati a questa situazione kafkiana e Loro, per non incorrere in correzioni continue del software (cosa fra l'altro condivisibile, quando si dialoga e ci si confronta), preferiscono stare ad aspettare anzichè precorrere i tempi. Io penso che già alla fine della prossima settimana o al massimo all'inizio di Settembre dovremmo avere modifiche secondo quelle che sono le Nostre richieste. Come vedi (forse nel precedente post mi sono spiegato male) non c'è alcuna animosità nei confronti della FIMMG, sebbene, come Te, non condivida alcune scelte (prima partecipavo alle riunioni per far conoscere il mio pensiero, ora me lo tengo per me). Quando dicevo che la Dedalus dovrebbe stare ad ascoltare di più le Nostre esigenze quotidiane intendevo far riferimento alla modifica del campo per la NON SOSTUIBILITA' (vista la diatriba che c'era tra FIMMG e Ministro), considerato che Millewin è già (sebbene, a mio parere, debba subire delle modifiche/correzioni) programmato per farci stampare il principio attivo.
Ti ringrazio della stima che contraccambio.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5155
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum