FORUM PER UTENTI MILLEWIN
Attenzione !
Per intervenire sul forum è necessario essere registrati e connessi.

L'Amministratore

****************************************************
“Se tu hai una mela ed io ho una mela, e ce la scambiamo, alla fine tu ed io avremo sempre una mela ciascuno.
Ma se tu hai un’idea ed io ho un’idea, e ce la scambiamo, allora avremo entrambi due idee”.

George Bernard Shaw
****************************************************

Spending review

Pagina 4 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Come lo spiego ai pazienti

Messaggio  GALENO5 il Dom 26 Ago 2012 - 9:31

MDB: "Caro paziente, tu (lei) ti (si) chiami (chiama) Carlomagno Pasquale, soprannome?"

PAZ.: "PASCALE O' BRUTTO!"

MDB: "Quindi è la stessa cosa chiamarti (la) col soprannome o col nome?

PAZ.: "Si, certo..."

MDB: "OK, allora, fino al 14 Agosto scrivevamo il soprannome delle medicine, ora dobbiamo scriverci nome e cognome.

Fine della spiegazione!Laughing Laughing Laughing
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3067
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Falso problema

Messaggio  GALENO5 il Dom 26 Ago 2012 - 9:41

Lasciamo stare la richiesta di indicare anche il nome del brand: basta dire ai pazienti di mostrare la scatola del farmaco che vogliono ai Farmacisti. Quando i magnagers delle AS faranno i conti vedranno che la stragrande maggioranza delle ricette sono state modificate dai pazienti e non da noi, così capiranno che i comparaggi non siamo noi a farli. Magari gli IMS li manderanno davanti alle farmacie per convincere loro - i pazienti- che il brand é meglio e forse qualche casa farmaceutica farà pure l'offerta di prendi uno porti via due!

Piesse:

Paolo Ferrari è ancora vivo? Lo vedo in uno spot tv a tentare di convincere il vecchietto a dargli indietro il generico in cambio del Dash...ahem...DEL BRAND!
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3067
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Mantenere i nervi saldi perchè ....

Messaggio  mary il Dom 26 Ago 2012 - 15:46

drtulino ha scritto:
pvelona ha scritto:
Caro Renato,
intanto complimenti per la tua fresca "nomina".
Le nostre valutazioni sull'operato della FIMMG sono evidentemente diverse. Io privilegio la costante "presenza" del Sindacato in una situazione così kafkiana come quella di una legge pubblicata in GU alla vigilia di ferragosto: il fatto che ne fossimo stati preavvertiti non toglie nulla alla colpevole insipienza di chi - e non è certo il Sindacato - ha preteso che una svolta quasi "epocale" delle nostre abitudini prescrittive avvenisse quando la maggior parte dei nostri studi è "occupata" dai più giovani Colleghi sostituti; ma a questo ci sono abituato: sapessi quanti Capodanni ho trascorso, in anni passati, ad elaborare, per conto della mia FIMMG regionale, tabelle e schemi che dovevano essere pronti il 2 gennaio per poter applicare le varie leggi finanziarie pubblicate il 30 o 31 dicembre!!!
Tutto il resto, scusami caro Renato, è opinabile: dal "per volontà del paziente" (che comunque a me non piaceva, ma questo è un altro discorso) prima suggerito da FIMMG e poi ritirato evidentemente per non creare tensioni con una controparte con la quale dobbiamo ancora trattare e chiarire molto sempre a proposito di prescrizione per "principio attivo", ai rapporti Dedalus/FIMMG dell'episodio che citi di qualche tempo fa.
Ognuno di noi può sentirsi più o meno rappresentato da Sindacato al quale è iscritto, io mi ci riconosco pienamente, senza rinunciare, ovviamente, a rappresentare la mia opinione quando non concorda con quella di FIMMG. E sono convinto che, anche in questa occasione, il Sindacato saprà ben rappresentare le nostre esigenze presso il Ministero della Salute e presso Dedalus evitando la frammentazione di interventi che, pur animati da ottime intenzioni, alla fine creano qualche problema.
Quale fretta abbiamo? I 30 giorni fissati dall'ACN ci sono o no? Io sto ancora prescrivendo tutto come prima, e come me la maggior parte dei i Medici dell'Emilia Romagna, nell'attesa che entro i famosi 30 gg fissati dall'ACN la situazione si definisca meglio, che il comma 11 bis venga interpretato in maniera univoca e concordata e che Dedalus recepisca l'accordo formale.
Con stima
Pietro
Caro Pietro,
condivido in pieno quello che dici ed anche io, per quel poco che ho potuto, ho cercato di dare una mano alla mia sezione provinciale FIMMG negli anni passati (sebbene dovessi fare 90 km la sera dopo una giornata di lavoro per raggiungere la sede provinciale). Il mio post, infatti, come Te dici voleva solo precisare che i colloqui che ho tenuto ed intrattengo con i vari Direttori della Dedalus sono legati a questa situazione kafkiana e Loro, per non incorrere in correzioni continue del software (cosa fra l'altro condivisibile, quando si dialoga e ci si confronta), preferiscono stare ad aspettare anzichè precorrere i tempi. Io penso che già alla fine della prossima settimana o al massimo all'inizio di Settembre dovremmo avere modifiche secondo quelle che sono le Nostre richieste. Come vedi (forse nel precedente post mi sono spiegato male) non c'è alcuna animosità nei confronti della FIMMG, sebbene, come Te, non condivida alcune scelte (prima partecipavo alle riunioni per far conoscere il mio pensiero, ora me lo tengo per me). Quando dicevo che la Dedalus dovrebbe stare ad ascoltare di più le Nostre esigenze quotidiane intendevo far riferimento alla modifica del campo per la NON SOSTUIBILITA' (vista la diatriba che c'era tra FIMMG e Ministro), considerato che Millewin è già (sebbene, a mio parere, debba subire delle modifiche/correzioni) programmato per farci stampare il principio attivo.
Ti ringrazio della stima che contraccambio.

... non siamo che all'inizio di cambiamenti "epocali" nel nostro lavoro e ben più "pesanti" di quello attuale.(ne hanno fatto cenni oggi al TG)
Non sono intervenuta ma ho apprezzato quanto detto da Giuseppe " qualunque tentativo di metterci in ridicolo per qualsiasi azione intraprendessimo, sciopero compreso. Governo, giornali, televisioni, associazioni dei consumatori ecc. non sembrano proprio dalla nostra parte".
Quindi appoggio pienamente quanto detto da Pietro ovvero CALMA ! Renato (sono contenta che Giuseppe ti abbia riconosciuto ufficialmente anche se in forma non ufficiosa già tutti noi ti riconoscevamo come pietra miliare di questo forum) il tuo attivismo che tanto ci aiuta in mille peripezie in questo caso lo ritengo "pericoloso e controproducente".
Spariamo le nostre cartucce (poche) quando abbiamo un quadro chiaro e non sprechiamo i colpi! (vedi sciopero)
Arriva l'autunno!!

[i]

mary
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 230
Punti : 3285
Voti per importanza dei messaggi : 64
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  madelbi il Dom 26 Ago 2012 - 20:16

mary ha scritto:
Quindi appoggio pienamente quanto detto da Pietro ovvero CALMA ! Renato (sono contenta che Giuseppe ti abbia riconosciuto ufficialmente anche se in forma non ufficiosa già tutti noi ti riconoscevamo come pietra miliare di questo forum) il tuo attivismo che tanto ci aiuta in mille peripezie in questo caso lo ritengo "pericoloso e controproducente".
Spariamo le nostre cartucce (poche) quando abbiamo un quadro chiaro e non sprechiamo i colpi! (vedi sciopero)
Arriva l'autunno!!
Innanzi tutto felicitazioni a Renato anche da parte mia, assolutamente meritata e dovuta la nomina a moderatore per l'infaticabile dedizione con cui segue e interviene su questo forum.

Il pensiero di Mary mi trova perfettamente in sintonia e aggiungo alcune considerazioni: il decreto pubblicato rientra indubbiamente nella serie delle disposizioni DEMENZIALI di cui puntualmente siamo destinatari, emanate da fantomatici "tecnici" che non hanno la più pallida idea della materia su cui legiferano. E' demenziale chiedere al medico di "motivare la prescrizione" di un farmaco (approvato dall'AIFA con tanto di indicazioni) scelto secondo scienza e coscienza. Chi potrebbe giudicarne l'appropriatezza? Il farmacista? o una commissione ministeriale? E se la motivazione non è sindacabile perchè apporla? E' demenziale che il ministero faccia una legge per risparmiare sui farmaci quando già rimborsa solo il prezzo del generico come demenziale è complicare assurdamente la prescrizione quando si proclama in ogni occasione la volontà di snellire la burocrazia. Non potrà mai essere operativo un aborto di legge di tal fatta, nè tra 30 nè 60 o più giorni, per cui mettiamoci l'anima in pace. Il farmacista consegnerà al paziente quello che noi scriveremo sulla ricetta e le nostre ricette continueranno ad andare al macero come vanno ora senza che nessuno si vada a fare quattro risate sulle motivazioni

_________________
Marco Delbianco - MMG Pesaro
madelbi
madelbi
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 355
Punti : 3410
Voti per importanza dei messaggi : 68
Data d'iscrizione : 21.02.11
Località : Pesaro

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  vincenzoasc il Dom 26 Ago 2012 - 21:31

Dalle notizie apparse sui quotidiani ed in TV si evince che sta per essere partorito un altro decreto ancora più demenziale: studi dei medici di famiglia aperti h 24; reperibilità dei medici di base h 24. Per decreto sarà” crata” una nuova patologia la ludopatia e saranno create strutture per chi soffre di questi problemi e si darà il massimo impulso alla cura di questi pazienti. Infine sarà sfrondato il prontuario farmaceutico, ma in compenso si semplificheranno le procedure per la registrazione dei farmaci omeopatici.

Non ci resta che piangere ! pale Embarassed affraid
vincenzoasc
vincenzoasc
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 32
Punti : 2994
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11
Località : ASL NA 3 SUD Torre del Greco

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Soluzione rapida alla Sp. Review

Messaggio  GALENO5 il Dom 26 Ago 2012 - 21:35

Very Happy Very Happy Cianuro gratis a tutti quelli che rompono i... con assurde richieste di farmaci firmati da Puccipucci, Dolce & Gabbata e Armadio!!!

GENERICO, OVVIAMENTE!!!Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3067
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Lucio Mignone il Lun 27 Ago 2012 - 9:24

vincenzoasc ha scritto:D... Per decreto sarà” crata” una nuova patologia la ludopatia e saranno create strutture per chi soffre di questi problemi e si darà il massimo impulso alla cura di questi pazienti...

Non ci resta che piangere ! pale Embarassed affraid

Questa della ludopatia è davvero uno scandalo che sta passando, come altro, nel silenzio più assoluto!
Anziché disincentivare, anzi abolire il gioco d'azzardo, lo stato offre a tutti la possibilità di drogarsi con gratta e vinci, lotto e simili, bingo, slot machine, etc. ma poi si preoccupa della dipendenza creata fornendo i centri specializzati per la ludopatia. E VERGOGNOSO!
E questa operazione la chiamano spending review?!
E' come dire che siccome sulle strade ci sono molte buche e la gente cade rompendosi le gambe, anziché asfaltare la strada si aprono più reparti d'ortopedia!!!
Lucio Mignone
Lucio Mignone
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 626
Punti : 3740
Voti per importanza dei messaggi : 34
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : CAVRIGLIA (AR)

Visualizza il profilo http://comeva.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Certificato medico per la palestra.

Messaggio  GALENO5 il Lun 27 Ago 2012 - 17:11

Novità infine per chi pratica sport nel tempo libero. Per iscriversi in palestra o in piscina, servirà infatti un certificato di sana e robusta costituzione più "dettagliato". In pratica non basterà farsi visitare dal proprio medico di famiglia, come succede ora, ma occorrerà recarsi da un medico sportivo. "Al fine di salvaguardare la salute dei cittadini che praticano un'attività non agonistica o amatoriale - spiega il decreto - il ministero della Salute (...) dispone idonee garanzie sanitarie mediante l'obbligo di certificazione specialistica medico-sportiva".

----------------------------

Una piccola fonte di reddito extra, cancellata.... andando avanti di questo passo

CANCELLERANNO ANCHE LA MEDICINA DI BASE!Twisted Evil Twisted Evil Evil or Very Mad Evil or Very Mad
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3067
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  drtulino il Lun 27 Ago 2012 - 17:57

GALENO5 ha scritto:Novità infine per chi pratica sport nel tempo libero. Per iscriversi in palestra o in piscina, servirà infatti un certificato di sana e robusta costituzione più "dettagliato". In pratica non basterà farsi visitare dal proprio medico di famiglia, come succede ora, ma occorrerà recarsi da un medico sportivo. "Al fine di salvaguardare la salute dei cittadini che praticano un'attività non agonistica o amatoriale - spiega il decreto - il ministero della Salute (...) dispone idonee garanzie sanitarie mediante l'obbligo di certificazione specialistica medico-sportiva".

----------------------------

Una piccola fonte di reddito extra, cancellata.... andando avanti di questo passo

CANCELLERANNO ANCHE LA MEDICINA DI BASE!Twisted Evil Twisted Evil Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Il certificato di attività sportiva ludico-motoria, qua in Toscana, è già dal 2003 (Legge Regionale 9 Luglio 2003 n. 35 Art. 1 Comma 4), che non è necessario. Lo è quello di Attività Sportiva NON Agonistica, per le attività sportive "organizzate" affiliate al CONI. E' anche vero che qualche palestra continua a chiederlo, ma senza alcun senso, se non fanno attività sportiva "organizzata". Quello per frequentare la piscina io lo redigo riportando che non sono presenti malattie trasmissibili, ma nulla a che vedere con la pratica di attività sportiva.
sul fatto che si voglia cancellare la Medicina di Base, penso anche io che la cosa stia prendendo una brutta piega. Basterebbe che dicessero che questo Stato non si può più permettere si assistere tutti e sarebbe cosa fatta. Invece cercano di infangare il Nostro operato.
Vi invito a leggere questo articolo che un Collega ha portato alla Nostra attenzione in una mailing list. Purtroppo i giornalisti che hanno il coraggio e, soprattutto, le conoscenze per dire queste cose sono pochi.

Link: L.R. Toscana 9 Luglio 2003 n. 35

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5153
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Dott.Hiram il Lun 27 Ago 2012 - 19:42

Veramente non se ne può più.
Con questo spirito e pensando proprio alla "spending rewiew", ho messo dei fogli di ricettario nella stampante e ho visto, per l'ennesima volta, i 2000 (duemila !!) adesivi in fondo alla scatola, che domani la donna delle pulizie (che pago io, come tutti voi pagate la vostra), dopo averli usati per marmellate e confetture e regalate a chiunque le volesse, getterà via.

Che paese (scusate il francesismo) di m..da.

p.s. :

per la prima volta nella mia vita, NON andrò a votare alle prossime elezioni.



Dott.Hiram
Dott.Hiram
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 646
Punti : 3791
Voti per importanza dei messaggi : 15
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

A proposito di sprechi

Messaggio  GALENO5 il Lun 27 Ago 2012 - 21:40

Quanti euro avrebbero risparmiato se avessimo potuto prescrivere in tutti questi anni sei farmaci sulla stessa ricetta? E quanti se avessero fatto pagare un ticket equo, uguale per tutti, come nella grante germania della cancellatrice Merkel?? Quanti se non avessero scelleratamente fatto stampare quei ricettari dalla Zecca?Ancora, quale risparmio si potrebbe fare sulle analisi inutili che i pazienti pretendono a cadenze non certo conformi alla Clinica, solo perchè esenti?

Vado avanti?Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

PS: Nel certficato di morte del SSN io ci metterei:

Burocratite cronica ingravescente con marasma democratico. Che codice ICD9 ha?
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3067
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

RITIRATA, COMPAGNI!

Messaggio  GALENO5 il Lun 27 Ago 2012 - 22:45

Il refuso sul certificato medico per la palestra. Era stata una delle misura più criticate, l'obbligo di un certificato medico per poter compiere attività sportiva. Ma, a quanto si apprende, per fare attività fisica non agonistica non servirà la visita specialistica. Secondo quanto si apprende, la misura nella bozza del "decretone sanita", non dovrebbe comparire nella versione definitiva. Anche perchè, si apprende, l'intenzione è di rafforzare i controlli, ma sempre da parte dei medici di base.Very Happy

PS: QUEL "RAFFORZARE I CONTROLLI è UNA PROMESSA O UNA MINACCIA(DI ULTERIORE BUROCRAZIA?)Shocked Shocked
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3067
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

PSPS:

Messaggio  GALENO5 il Lun 27 Ago 2012 - 22:48

PS:

Potremo rilasciare il certificato solo a chi ci fa 100 flessioni senza avere un IMA?

Rolling Eyes Rolling Eyes
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3067
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Dott.Hiram il Mar 28 Ago 2012 - 9:01

Caro Galeno,
e quanto si sarebbe risparmiato, e come si sarebbe fatta una medicina più seria ed efficace se noi MMG non fossimo stati sempre sotto il ricatto della revoca facile?
Se ci fosse stato un qualche meccanismo a nostra difesa, come si sarebbe lavorato meglio, in primo luogo nell'interesse dei pazienti?
Dott.Hiram
Dott.Hiram
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 646
Punti : 3791
Voti per importanza dei messaggi : 15
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

H20

Messaggio  GALENO5 il Mar 28 Ago 2012 - 19:41

Farmaci omeopatici (art. 21)

Modifica l’art. 20 del dlgs 219/2006 prevedendo che i medicinali omeopatici presenti sul mercato

italiano alla data del 6 giugno 1995 siano soggetti alla procedura semplificata di registrazione prevista

dallo stesso decreto. In alternativa alla documentazione richiesta le aziende titolari possono presentare

una dichiarazione autocertificativa sottoscritta dal legale rappresentante recante specifiche informazioni

previste nell’articolo del Decreto Balduzzi. Per tale registrazione l’azienda versa all’Aifa una tariffa

determinata con decreto del Ministro della salute, oltre al diritto annuale previsto per l’Aic. Con lo stesso

decreto sono aggiornate, con un incremento del 10 per cento le tariffe vigenti stabilite dal ministro della

Salute o dall’Aifa e sono individuate, in misura che tiene conto delle affinità fra le prestazioni rese, le

tariffe relative a prestazioni non ancora tariffate. Entro il mese di marzo di ogni anno, le tariffe sono

aggiornate, con le stesse modalità, sulla base delle variazioni annuali dell’indice Istat del costo della

vita riferite al mese di dicembre.



L'ACQUA BENETETTA è OMEOPATICA?

(SU RICHIESTA DI B 16)Laughing Laughing Laughing Razz Razz Razz
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3067
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Per Dr. Hiram

Messaggio  GALENO5 il Mar 28 Ago 2012 - 19:45

E già, quello è il peccato originale del SSN, senza quella maledetta scelta, lo sai quanti certificati si sarebbero risparmiati prima l'Inam e poi l'Inps, oltre a prescrizioni e ricoveri inutili?

Gli è che a qualcuno dei nostri capi piace, perchè così possono offrire al politico di turno il loro "parco buoi" che li andrà a votare. Il Codice Deontologico dovrebbe vietare di far politica a noi Medici! E' una vergogna!

Doctor AUSL:twisted: Twisted Evil Twisted Evil
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3067
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Guido il Mar 28 Ago 2012 - 20:42

GALENO5 ha scritto:

PS: Nel certficato di morte del SSN io ci metterei:

Burocratite cronica ingravescente con marasma democratico. Che codice ICD9 ha?

Geniale ! Io mi permetto di suggerire una piccola modifica " Burocratite cronica ingravescente con marasma demagogico"

Grazie per avermi fatto ridere, che di questi tempi non e' poco Very Happy

Guido

PS: non so se sia stato indicata da qualcun altro, ed in questo caso mi scuso, ma per il problema ricettazione ho trovato molto comprensibile, perfino per me, questa pagina web, malgrado sia sul sito del Ministero della Salute:
http://www.salute.gov.it/dettaglio/dettaglioNews.jsp?id=2130&tipo=new

Guido
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 91
Punti : 3060
Voti per importanza dei messaggi : 3
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Ancora...

Messaggio  GALENO5 il Mar 28 Ago 2012 - 22:16

Mi chiedo (perchè non so a chi chiederlo): H24 per noi.....

E PER FARMACIE , CUP E DISTRETTI? Che c.... ci verrebbe a fare un paziente alle 2 di notte del Sabato per un'impegnativa che non potrà che "impegnare" il Lunedì? E sono sicuri che i farmacisti spedirebbero una ricetta di Tachipir...ahem..PARACETAMOLO, alla stessa ora? Ancora: la FIMMG ha mai fatto un'inchiesta per sapere se ministri e politici hanno il MDB in italia? O, forse, ce l'hanno in Svizzera?

Ferali ossequi al Ministro con l'augurio di spendere tutti i suoi stipendii a casa Veronesi (ovviamente giocando a burraco, che avete capito?).

Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3067
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  marcelloronconi il Mer 29 Ago 2012 - 15:51

intanto cerchiamo di chiarire di chi sono le responsabilità di questa situazione...vai al link :http://www.snami.org/Portals/0/archivio/comunicati/2012/agosto/Comunicato%20Decreto%20Sanit%C3%A0.pdf

non siamo( i sindacati) tutti uguali...

marcelloronconi
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 375
Punti : 3581
Voti per importanza dei messaggi : 22
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  pvelona il Gio 30 Ago 2012 - 18:49

marcelloronconi ha scritto:intanto cerchiamo di chiarire di chi sono le responsabilità di questa situazione...vai al link :http://www.snami.org/Portals/0/archivio/comunicati/2012/agosto/Comunicato%20Decreto%20Sanit%C3%A0.pdf

non siamo( i sindacati) tutti uguali...

In questa discussione si parlava delle nuove norme sulla prescrizione del principio attivo...

Il problema sollevato dal Collega Marcello è invece quello delle proposte del Ministro Balduzzi sulla riorganizzazione dell'area delle cure primarie. Ora, se ci si ferma a leggere i titoli o gli articoli di giornali e telegiornali, è ovvio che la cosa che colpisce (come mi hanno chiesto "impauriti" tanti miei pazienti negli ultimi giorni) è la scomparsa del MMG e la sua reperibilità h24. In realtà tale scomparsa o la reperibilità h24 del MMG, al di là - ripeto - dei titoloni altisonanti (che - sono abbastanza vecchio per affermarlo - vedo periodicamente da anni), è un'invenzione dei mass media e di chi, per motivi che non sto qui ad indagare, vuole fare delll'allarmismo tra i Medici su una proposta in realtà molto più semplice e anzi in buona parte perfino condivisibile: da nessuna parte c'è scritto che il MMG scomparirà; inoltre, la reperibilità h24 sarà di una struttura (medicina di gruppo, Nucleo di cure primarie, o altre strutture intermedie...), e non di un singolo medico, e quindi prevederà necessariamente la turnazione negli stessi locali di più medici, compresi ovviamente i Colleghi della Continuità assistenziale negli orari di loro competenza. Il tutto dovrà fare i conti, ovviamente con i problemi logistici del reperimento, a cura di Regioni e ASL, di megastrutture in grado di accogliere una siffatta organizzazione, e soprattutto con costi economici che attualmente il SSN non è in grado di sostenere.

E il Collega Marcello mi sembra un sindacalista "scafato" quanto e forse più di me per ignorare questi dettagli!!!

pvelona
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 447
Punti : 3502
Voti per importanza dei messaggi : 31
Data d'iscrizione : 20.02.11
Località : Bologna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Nihil sub sole novum

Messaggio  GALENO5 il Gio 30 Ago 2012 - 19:31

Praticamente, cio' che faceva 1 solo Medico condotto, adesso lo voglion "spalmare" su 15 ex Medici di Base!

Figurati che gioia per i pazienti trovare il PROPRIO MMG nel bazar per meno di 2 ore al giorno! Questa è una BUFFONATA SOSTENUTA DA TUTTI GLI ORGANI DI STAMPA E TV per non far capire alla gente che hanno fatto la scoperta dell'H2O calda (cito correttamente la molecola)

PS: Sapreste risolvere una placenta previa senza ricorrere al cesareo? Mio Papà si, io no...and you?What a Face
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3067
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  marcelloronconi il Ven 31 Ago 2012 - 9:26

io sono sindacalista, forse poco " scafato", ma sono sopratutto un medico che quando ha deciso di occuparsi anche di sindacalismo, pensa di farlo sopratutto a favore dei medici!.. Orbene le soluzione Balduzzi-MililloFIMMG-CricelliSIMMG e altri, a mio avviso, è quanto di peggio ci possa essere per il medico, non so per i pz.Mi spiego:ipotizzare che il medico vada a coprire il monte orario di un ambulatorio h24 insieme ad almeno altri 15/20 colleghi, pur rimanendo anche nel suo studio, e restando uguale il sistema di pagamento a quota capitaria, significa farci morire tutti quanti di superlavoro, di stress da incazzatura ancor molto di più di adesso ( figurati i contenziosi con quelli che ti dicono.. me l'ha detto quell'altro..). Molto meglio allora decidere di passare alla dipendenza, fare questo H24, abbandonare il nostro attuale sistema.. Ma esistono ipotesi migliori, se solo si decidesse di abbandonare la demagogia..Proposta Snami,in sintesi: il medico resta nel suo studio, si occupa dei suoi assistiti, fa medicina di iniziativa e si occupa delle cronicità, viene sgravato dalle urgenze dal servizio di CA implementato e aumentato anche di giorno,viene pagato anche in base a quello che fa, vedi medicina di iniziativa e adesione ai protocolli...esistono ormai decine di studi che confermano l'inutilità di un servizio h24 per sgravare i PS.. Nessuno, Milillo in testa, dice che sarebbe ora far capire ai pz che la cuccagna è finita, che non si può ricorrere in qualunque momento al SSN per il benchè minimo problema, che è giunto il momento di far pagare ticket a chi sfrutta inadeguatamente le risorse, tipo accesso improprio ai Ps a agli studi medici ( tipo presenza quotidiana..) In Svizzera se chiami il Medico al telefono, devi pagare..Certo deve finire anche la figura del medico che convenzionato MMG, fa tutt'altro, e anche del medico di CA che fa anche il dentista, il FKTerapista etc.. e deve iniziare sul serio la rivoluzione informatica del fascicolo elettronico del pz, la trasportabilità dei dati che permetterebbe una vera traspoarenza e un gran risparmio di accertamenti. PS: a mio avviso, anche la proposta CGIL, pur schioccante, sarebbe meglio del gruppone FIMMG: riduzione del massimale a 1000, scomparsa della CA, gestione h24 del medico dei suoi 1000 assistiti..

marcelloronconi
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 375
Punti : 3581
Voti per importanza dei messaggi : 22
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  pvelona il Ven 31 Ago 2012 - 10:38

Ma io non volevo entrare nel merito dei problemi! tutte le soluzioni proposte, se avanzate con l'intento di migliorare l'area delle cure primarie, sono meritevoli di attenzione e discussione, purché pacata; ognuno potrà avere le sue opinioni e appoggiare le tesi del Sindacato che ritiene più confacenti all'obiettivo comune che tutti abbiamo: migliorare la nostra condizione di MMG e quella dei nostri pazienti. Tanto poi, come sempre in democrazia, ci si conta!! E finora i numeri sono chiari.

Il mio post voleva solo evidenziare che, contrariamente a quanto affermato a gran voce dai mass media, e in qualche modo cavalcato da un Sindacato (vedi il manifestino linkato dal Collega), le grida "addio medico di base" e "il medico di base (inteso come singolo professionista) sarà reperibile 24 ore su 24" non hanno semplicemente ragione di esistere in quanto non corrispondenti né alla proposta di Ri-fondazione della FIMMG, né alla, finora in verità nebulosa, proposta del ministro Balduzzi.

pvelona
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 447
Punti : 3502
Voti per importanza dei messaggi : 31
Data d'iscrizione : 20.02.11
Località : Bologna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  marcelloronconi il Ven 31 Ago 2012 - 12:10

Pietro, anch'io credo nella democrazia, e hai ragione, fino ad ora i numeri di iscritti FIMMG sono superiori a quelli Snami; ma io non credo che tra gli iscritti FIMMG sia così totalmente accettata questa impostazione e questa programmazione , almeno così mi risulta.. E la FIMMG non è che abbia mai promosso un referendum nella base su questo argomento.. facciamolo noi nella lista, sarei curioso..

marcelloronconi
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 375
Punti : 3581
Voti per importanza dei messaggi : 22
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  pvelona il Ven 31 Ago 2012 - 14:19

Certo un referendum no, ma la proposta FIMMG di Ri-fondazione della MG è stata discussa a tutti i livelli, dai Congressi Nazionali alle Assemblee provinciali. Che necessità c'è di indire referendum su una proposta nata dopo una lunga discussione nella base e nei vertici? Chi partecipa alla vita di un Sindacato (dico partecipa e non solo delega) ha tutte le occasioni di far sentire la propria voce nelle sedi di discussione che di volta in volta si presentano.

Non condivido, scusami, l'idea di un referendum su un forum o su una mailing list: il campione (e quindi l'esito)non sarebbe significativo, non certo dal punto di vista della qualità, ma certamente da un punto di vista statistico.

pvelona
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 447
Punti : 3502
Voti per importanza dei messaggi : 31
Data d'iscrizione : 20.02.11
Località : Bologna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Spending review

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum