FORUM PER UTENTI MILLEWIN
Attenzione !
Per intervenire sul forum è necessario essere registrati e connessi.

L'Amministratore

****************************************************
“Se tu hai una mela ed io ho una mela, e ce la scambiamo, alla fine tu ed io avremo sempre una mela ciascuno.
Ma se tu hai un’idea ed io ho un’idea, e ce la scambiamo, allora avremo entrambi due idee”.

George Bernard Shaw
****************************************************

conoscete Freenet?

Andare in basso

conoscete Freenet?

Messaggio  torellig il Ven 5 Apr 2013 - 21:57

Vi espongo il mio problema.
Come responsabile della mia medicina di gruppo, ho assemblato i data base di 5 colleghi sul portatile di ognuno, come se ognuno fosse un server, per cui ognuno accede ai dati dei colleghi. ( ogni tanto dovremo fare una sincro dei vari data base, però questa soluzione è valida e a costo zero..)

il problema è che un sesto collega dell'associazione ha Medico2000....

sul sito di millewin ho letto di Freenet, che teoricamente dovrebbe permettere l'interscambio tra due cartelle diverse, millewin e medico2000 e, incredibile dictu, è gratuito.. :-)

qualcuno ne sa qualcosa??

Gian

torellig
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 142
Punti : 3150
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: conoscete Freenet?

Messaggio  fabgrig1 il Sab 6 Apr 2013 - 9:18

torellig ha scritto:Vi espongo il mio problema.
Come responsabile della mia medicina di gruppo, ho assemblato i data base di 5 colleghi sul portatile di ognuno, come se ognuno fosse un server, per cui ognuno accede ai dati dei colleghi. ( ogni tanto dovremo fare una sincro dei vari data base, però questa soluzione è valida e a costo zero..)

il problema è che un sesto collega dell'associazione ha Medico2000....

sul sito di millewin ho letto di Freenet, che teoricamente dovrebbe permettere l'interscambio tra due cartelle diverse, millewin e medico2000 e, incredibile dictu, è gratuito.. :-)

qualcuno ne sa qualcosa??

Gian


Scusa ,anche noi ormai sei anni fa' abbiamo adottato la tua stessa soluzione ,cioe' ogni computer portatile ha i pazienti di tutti,
una volta alla settimana sincroniziamo i computer tramite vpn,ma la soluzione non e' a costo zero, in quanto abbiamo comunque un server centrale che ha i dati di tutti a cui ci colleghiamo.


Ciao Fabrizio Grigolini Toscana

fabgrig1
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 152
Punti : 3170
Voti per importanza dei messaggi : 1
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: conoscete Freenet?

Messaggio  torellig il Sab 6 Apr 2013 - 11:13

fabgrig1 ha scritto:
Scusa ,anche noi ormai sei anni fa' abbiamo adottato la tua stessa soluzione ,cioe' ogni computer portatile ha i pazienti di tutti,
una volta alla settimana sincroniziamo i computer tramite vpn,ma la soluzione non e' a costo zero, in quanto abbiamo comunque un server centrale che ha i dati di tutti a cui ci colleghiamo.


Ciao Fabrizio Grigolini Toscana

Fabrizio,
infatti io ho adottato un sistema diverso, in quanto ero partito unendo il mio database con quello di un collega per quando si andava in ferie. Poi si sono uniti altri quattro colleghi, e ho assemblato i vari data base tra loro.
La cosa è semplice in quanto i singoli report dei data base sono identificati dal codice di medicina di gruppo.

la differenza rispetto al tuo sistema (certo più performante..) è che, avendo vari ambulatori periferici, alcuni senza adsl, alcuni con vpn cisco altri con quella dell'APSS , e volendo stare a costo zero, ho optato per NON avere un server centrale, bensì in pratica ogni pc personale funge da "micro" server, se cosi' posso dire. Quindi ognuno si porta tutti i dati fisicamente con sè nel suo pc, nn deve connettersi al server centrale.
ovviamente ogni tanto, occorre fare sul proprio pc la sincro di tutti i colleghi (apriti cielo per chi nn sa usare un pò il pc... Laughing)

in fin dei conti a noi basta avere un data base comune per le sostituzioni o ricettazione occasionale per un paziente di un collega

quindi niente server centrale

il mio problemaora però è che un collega ha medico 2000, che pur essedo più o meno della stessa casa madre, nn è compatibile con Millewin

per caso sul sito di millewin ho letto di Freenet, ma nn c'è spiegato nulla di cosa sia e come funzioni-.. dice:

"


  • è la soluzione software che
    consente la condivisione di dati clinici tra Medici di Famiglia e
    Pediatri che utilizzano cartelle cliniche diverse e che lavorano in
    medicina di gruppo o di rete.


  • realizza una condivisione completa e dinamica dei singoli archivi mediante l'utilizzo della propria cartella clinica.

  • è oggi disponibile per gli utenti Millewin, MiraMille, Medico 2000, Eumed, Iatros e a breve Junior Bit.

  • è
    gratuito, i Medici di Famiglia e i Pediatri devono solo richiederne
    l’attivazione alle proprie Software House (Millennium, Mediatec,
    AZSERVE, TSF e SO.SE.PE).
    "
ciao


PS. sto provando anche a fare dei tentativi di postare la sincro sul cloud, tipo Dropbox, per potersi scaricare le varie sincro quando si vuole senza fisicamente trasferirsi le chiavette..


Gianantonio Torelli

torellig
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 142
Punti : 3150
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: conoscete Freenet?

Messaggio  fabgrig1 il Sab 6 Apr 2013 - 12:07

torellig ha scritto:
fabgrig1 ha scritto:
Scusa ,anche noi ormai sei anni fa' abbiamo adottato la tua stessa soluzione ,cioe' ogni computer portatile ha i pazienti di tutti,
una volta alla settimana sincroniziamo i computer tramite vpn,ma la soluzione non e' a costo zero, in quanto abbiamo comunque un server centrale che ha i dati di tutti a cui ci colleghiamo.


Ciao Fabrizio Grigolini Toscana

Fabrizio,
infatti io ho adottato un sistema diverso, in quanto ero partito unendo il mio database con quello di un collega per quando si andava in ferie. Poi si sono uniti altri quattro colleghi, e ho assemblato i vari data base tra loro.
La cosa è semplice in quanto i singoli report dei data base sono identificati dal codice di medicina di gruppo.

la differenza rispetto al tuo sistema (certo più performante..) è che, avendo vari ambulatori periferici, alcuni senza adsl, alcuni con vpn cisco altri con quella dell'APSS , e volendo stare a costo zero, ho optato per NON avere un server centrale, bensì in pratica ogni pc personale funge da "micro" server, se cosi' posso dire. Quindi ognuno si porta tutti i dati fisicamente con sè nel suo pc, nn deve connettersi al server centrale.
ovviamente ogni tanto, occorre fare sul proprio pc la sincro di tutti i colleghi (apriti cielo per chi nn sa usare un pò il pc... Laughing)

in fin dei conti a noi basta avere un data base comune per le sostituzioni o ricettazione occasionale per un paziente di un collega

quindi niente server centrale

il mio problemaora però è che un collega ha medico 2000, che pur essedo più o meno della stessa casa madre, nn è compatibile con Millewin

per caso sul sito di millewin ho letto di Freenet, ma nn c'è spiegato nulla di cosa sia e come funzioni-.. dice:

"


  • è la soluzione software che
    consente la condivisione di dati clinici tra Medici di Famiglia e
    Pediatri che utilizzano cartelle cliniche diverse e che lavorano in
    medicina di gruppo o di rete.


  • realizza una condivisione completa e dinamica dei singoli archivi mediante l'utilizzo della propria cartella clinica.

  • è oggi disponibile per gli utenti Millewin, MiraMille, Medico 2000, Eumed, Iatros e a breve Junior Bit.

  • è
    gratuito, i Medici di Famiglia e i Pediatri devono solo richiederne
    l’attivazione alle proprie Software House (Millennium, Mediatec,
    AZSERVE, TSF e SO.SE.PE).
    "
ciao


PS. sto provando anche a fare dei tentativi di postare la sincro sul cloud, tipo Dropbox, per potersi scaricare le varie sincro quando si vuole senza fisicamente trasferirsi le chiavette..


Gianantonio Torelli

Grazie della risposta.
Capisco che sei un collega molto afferrato in informatica e bravo smanettone ,ma ,come hai detto giustamente se ti trovi con dei colleghi imbranati l'unica soluzione era quella di fare con un server centrale causa il non voler fare io il lavoro per tutti .
Circa il programma di cui cerchi informazione non ne sono a conoscenza avendo nel mio gruppo tutti millewin.
In ogni caso contattare la mille o far contattare Medico 2000 dal collega e chiedere lumi ,nessuno ti rispondesse nel forum,credo non sia un problema.

Ciao Fabrizio Grigolini Toscana

fabgrig1
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 152
Punti : 3170
Voti per importanza dei messaggi : 1
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: conoscete Freenet?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum