FORUM PER UTENTI MILLEWIN
Attenzione !
Per intervenire sul forum è necessario essere registrati e connessi.

L'Amministratore

****************************************************
“Se tu hai una mela ed io ho una mela, e ce la scambiamo, alla fine tu ed io avremo sempre una mela ciascuno.
Ma se tu hai un’idea ed io ho un’idea, e ce la scambiamo, allora avremo entrambi due idee”.

George Bernard Shaw
****************************************************

ULTIMI AGGIORNAMENTI

Andare in basso

ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  Lucio Mignone il Gio 11 Ott 2012 - 22:10

Dopo l'ultimo aggiornamento prontuario e regole (regione Toscana) sulle ricette degli accertametni viene sempre barrata la casella P che indica la prestazione prioritaria. E' normale?

Inoltre COEFFERALGAN viene semre stampato in fascia A non dando la possibilità di stampa su ricetta bianca.

per ora non ho notato altro.

Succede solo a me?
Lucio Mignone
Lucio Mignone
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 626
Punti : 3744
Voti per importanza dei messaggi : 34
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : CAVRIGLIA (AR)

Visualizza il profilo http://comeva.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  drtulino il Gio 11 Ott 2012 - 23:08

Lucio Mignone ha scritto:Dopo l'ultimo aggiornamento prontuario e regole (regione Toscana) sulle ricette degli accertametni viene sempre barrata la casella P che indica la prestazione prioritaria. E' normale?

Inoltre COEFFERALGAN viene semre stampato in fascia A non dando la possibilità di stampa su ricetta bianca.

per ora non ho notato altro.

Succede solo a me?
Ciao Lucio,
la classe di priorità qua nella mia ASL è partita dal 1 Ottobre per le visite ORL e partirà dal 15 per le TAC. Avevo chiesto io di inserire di default la priorità "Programmata" per le prime visite, che non so se però è partita in qualche altra ASL della Toscana. Purtroppo ad oggi è anche stampata sulle visite di controllo ed in più ho chiesto che la priorità assegnata dal medico rimanga da qualche parte in cartella, oltre che comparire nella scheramata prima della stampa.
Per quanto riguarda il Coefferalgan e/o il Tachidol, ci dovrebbe essere una vecchia Delibera della Regione Toscana che prevede, in caso di dolore (il Coefferalgan se non per il dolore per cosa altro si potrebbe prescrivere) la prescrizione in Classe A. Infatti almeno fino all'ultimo aggiornamento (domani controllo per vedere che succede con il nuovo) compariva una finestra che diceva: "Prescrivibilità: PRESCRIVIBILE ESENTE TICKET IN TOSCANA (DGR N.1048 20/10/03) E FRIULI V.G. (DGR N.525 5/3/04) NELLA TERAPIA DEL DOLORE".
Fammi sapere delle classe di priorità nella Tua ASL e se Ti crea problema barrare la P di default nelle prime visite, soprattutto al momento della prenotazione. Qualora dovesse essere prevista una classe di priorità, in caso di dimenticanza del medico, e quindi con tutte e quattro le caselle libere, il paziente potrebbe barrare di Suo conto una delle 4 lettere?

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5157
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  Guido il Ven 12 Ott 2012 - 13:26

drtulino ha scritto: Purtroppo ad oggi è anche stampata sulle visite di controllo ed in più ho chiesto che la priorità assegnata dal medico rimanga da qualche parte in cartella, oltre che comparire nella scheramata prima della stampa.

Bravo.
Io avevo implementato questa caratteristica nel mio gestionale gia' all'indomani della uscita della nuova ricetta SSN (2005), qui vedo che non se ne sono ancora accorti. Ma non solo questo: dopo la stampa della ricetta tutto cioe' che e' stato stampato dovrebbe essere riportato sulla stessa riga della ricetta (suggerito, numero di pezzi, classe, esenzione etc) E NON PIU' MODIFICABILE se non dal titolare e previo messaggio di avviso.
Quando avevo parlato con l'assistenza della cosa piu' evidente, quale il numero di pezzi modficabile dopo la stampa della ricetta, mi sono sentito rispondere "Ma che problema c'e' ? Anzi lo hanno chiesto gli utenti, perche' cosi' possono ripetere una prescrizione (con F5 presumo) cambiando il numero di pezzi sulla vecchia prescrizione".
Forse non si sono ancora resi conto che Millewin e' un gestionale per studi medici (quindi una cosa seria, con implicazioni legali ed economiche non indifferenti), e non per es. un programma per classificare i CD musicali.
Proprio ieri ho avuto una discussione con un paziente che insisteva che gli avessi prescritto, un mese fa, due confezioni del farmaco mentre a me risultavano quattro.
Ma sono rassegnato (finche' non mi verra' voglia di passare ad altro): facendo un po' di ironia non si puo' pretendere queste cose da un programma nato tre mesi fa Rolling Eyes

ciao
Guido Fiumano'

Guido
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 91
Punti : 3064
Voti per importanza dei messaggi : 3
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  Lucio Mignone il Ven 12 Ott 2012 - 16:38

Ma con prescrizione coefferalgan tutto ok oppure anche a voi non lo fa prescrivere in bianco?
Lucio Mignone
Lucio Mignone
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 626
Punti : 3744
Voti per importanza dei messaggi : 34
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : CAVRIGLIA (AR)

Visualizza il profilo http://comeva.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  drtulino il Ven 12 Ott 2012 - 17:18

Lucio Mignone ha scritto:Ma con prescrizione coefferalgan tutto ok oppure anche a voi non lo fa prescrivere in bianco?

Ho controllato ed effettivamente non compare più quella finestra che compariva prima, quindi va in automatico in fascia A. Se, però, scorri l'elenco delle varie confezioni di Coefferalgan c'è anche quello in Fascia C.
Lucio, per curiosità, mi fai un esempio di quando lo prescrivi in fascia C?

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5157
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  marcelloronconi il Ven 12 Ott 2012 - 17:33

Da noi in Umbria sono ca 2 anni che dobbiamo barrare le classi di priorità per gli accertamenti RAO ( Raggruppamento Omogeneo Accertamenti): sono almeno 15 e dall'anno dovrebbero diventare il doppio tra rx, tac, rm e visite..Il problema è che sono una fonte CONTINUA di liti con i Cup e i pz: dovrebbero riguardare solo le prime visite, mentre tutto ciò che è controllo, non è RAO e vanno barrate tutte le caselle e andrebbero prenotate su agende diverse. queste le indicazioni, ma con i RAO nei fatti le liste di attesa si sono decuplicate, non c'è mai posto, ed è un continuo richiedere" dottò , al cup m'hanno detto che se lei vuole, mi cambia la casella e l'esame lo faccio prima..! Come SNAMI ho dichiarato alla Regione che aspettiamo urgenti soluzioni, poi mandiamo tutti a vaffa..

marcelloronconi
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 375
Punti : 3585
Voti per importanza dei messaggi : 22
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  drtulino il Ven 12 Ott 2012 - 17:38

marcelloronconi ha scritto:Da noi in Umbria sono ca 2 anni che dobbiamo barrare le classi di priorità per gli accertamenti RAO ( Raggruppamento Omogeneo Accertamenti): sono almeno 15 e dall'anno dovrebbero diventare il doppio tra rx, tac, rm e visite..Il problema è che sono una fonte CONTINUA di liti con i Cup e i pz: dovrebbero riguardare solo le prime visite, mentre tutto ciò che è controllo, non è RAO e vanno barrate tutte le caselle e andrebbero prenotate su agende diverse. queste le indicazioni, ma con i RAO nei fatti le liste di attesa si sono decuplicate, non c'è mai posto, ed è un continuo richiedere" dottò , al cup m'hanno detto che se lei vuole, mi cambia la casella e l'esame lo faccio prima..! Come SNAMI ho dichiarato alla Regione che aspettiamo urgenti soluzioni, poi mandiamo tutti a vaffa..

Da quello che ne so, penso, che anche qui da Noi fra qualche mese succederà la stessa cosa. So che già il CUP è in "paranoia".Evil or Very Mad

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5157
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  Lucio Mignone il Ven 12 Ott 2012 - 22:39

drtulino ha scritto:
Lucio Mignone ha scritto:Ma con prescrizione coefferalgan tutto ok oppure anche a voi non lo fa prescrivere in bianco?

...
Lucio, per curiosità, mi fai un esempio di quando lo prescrivi in fascia C?

Mi è utile prescrivere in bianco quando vedo un paziente non mio assitito in libera professione, per cui ricetto in carta libera.

Per il resto prescrivo praticamente sempre in fascia A anche se cerco di
fare molta attenzione poiché le disposizioni non mi sono molto chiare.

Se interessa io ho capito che le cose dovrebbero stare in questo modo:

Il farmaco è prescrivibile solo nella 'terapia del dolore' (lo ricorda la nota che appare in Millewin).
A suo tempo ho fatto qualche ricerca e sulla base delle ultime normative in materia di cure palliative e
terapia del dolore, letteralmente si intende per terapia del dolore:
l'insieme di interventi diagnostici e terapeutici volti a individuare e applicare alle forme morbose croniche
idonee e appropriate terapie farmacologiche, chirurgiche, strumentali,
psicologiche e riabilitative, tra loro variamente integrate, allo scopo
di elaborare idonei percorsi diagnostico-terapeutici per la soppressione
e il controllo del dolore.


Quindi mi biene il dubbio: è prescrivibile in fascia A nel dolore acuto?

L'eliminazione della nota 3 AIFA ha tolto la limitazione nell'utilizzo del farmaco solo per patologie neoplastiche e degenerative croniche.
Tale abolizione sembra, quindi, rimandare tutto alla legge12/2001 (citata nella schermata di Miillewin non a caso) e sucessive modificazioni (sono tante e non le ricordo affatto).
Mi convinsi, pertanto, che tutte queste normative consentivano l'utilizzo della codeina (ed altri farmaci) in tutti i casi di 'dolore severo cronico' indipendentemente dal'origine del dolore stesso.
Quindi al momento, per garantire un più efficace trattamento del dolore nei malati terminali o nei pazienti affetti da 'dolore severo' indipendentemente dalla sua origine, sono concedibili una serie di farmaci a carico del SSN, tra cui la codeina ( ma tieni presente che in alcuni testi che commentano la legge è scritto non solo severo ma anche 'severo e cronico' oppure
'severo o cronico' oppure ancora 'severo cronico' senza la 'e' e senza la 'o' dando luogo a confusione ed interpretazioni soggettive).

Nella pratica quotidiana possiamo discutere sulla discrezionalità del medico (e del paziente) nel valutare un dolore come SEVERO, meno chiaro è, per me, se ci si debba limitare alla pescrizione solo ai casi di dolore severo ma anche 'cronico'.

In ogni caso le cose dovrebbero stare così: se il dolore non è severo il farmaco non dovrebbe essere mutabile.
Io cerco di prescriverlo prevalentemente nelle patologie croniche di qualsiasi origine.

Se ci sono esperti che possono illuminarmi sul tema...
Lucio Mignone
Lucio Mignone
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 626
Punti : 3744
Voti per importanza dei messaggi : 34
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : CAVRIGLIA (AR)

Visualizza il profilo http://comeva.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  drtulino il Ven 12 Ott 2012 - 23:15

La delibera regionale 1048 del 20/10/2003 al punto 4 così recita:
A decorrere dal quindicesimo giorni successivo all’adozione del presente atto i medicinali a base di :
- Tramadolo cloridrato
- Paracetamolo + codeina
in tutti i dosaggi e forme farmaceutiche, attualmente classificati dalla Commissione Unica del Farmaco a totale carico dell’assistito, possono essere prescritti agli assistiti toscani dai medici dipendenti e convenzionati operanti in Toscana, con oneri a totale carico del Servizio Sanitario Regionale (SSR). Sono altresì concedibili, con oneri a totale carico del SSR, tutte le preparazioni galeniche magistrali a base di buprenorfina, codeina, didrocodeina, fentanyl, idrocodone, idromorfone metadone, morfina, ossicodone, ossimorfone, prescritte agli assistiti toscani sia dai medici dipendenti e convenzionati che dai medici operanti presso le associazioni di volontariato di cui al precedente punto 1.;

Io personalmente prescrivo questi due tipi di farmaci in tutte le condizioni previste dalle rispettive indicazioni delle schede tecniche. Forse sbaglio, ma anche in tutte le riunioni fatte dall'ASL sul dolore, questi farmaci sono consigliati nel trattamento del dolore medio-severo (io in genere con questi farmaci tratto il dolore cronico, per l'acuto utilizzo FANS o Paracetamolo da solo).
Le Tue osservazioni, comunque, sono legittime, ma nella "filosofia" del trattamento del dolore in genere, penso che nessuno ci possa contestare di utilizzare questo tipo di farmaci, nel rispetto della scheda tecnica.
Su come prescriverlo in Classe C non so se al post precedente sono stato chiaro.
Fammi sapere.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5157
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  drtulino il Sab 13 Ott 2012 - 12:34

Lucio Mignone ha scritto:Dopo l'ultimo aggiornamento prontuario e regole (regione Toscana) sulle ricette degli accertametni viene sempre barrata la casella P che indica la prestazione prioritaria. E' normale?

Inoltre COEFFERALGAN viene semre stampato in fascia A non dando la possibilità di stampa su ricetta bianca.

per ora non ho notato altro.

Succede solo a me?
Ho fatto, comunque, la segnalazione su come mai sia scomparsa la finestra prima della stampa e mi hanno risposto che mi faranno sapere.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5157
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  Lucio Mignone il Sab 13 Ott 2012 - 21:44

drtulino ha scritto:La delibera regionale 1048 del 20/10/2003 al punto 4 così recita:
A decorrere dal quindicesimo giorni successivo all’adozione del presente atto i medicinali a base di :
- Tramadolo cloridrato
- Paracetamolo + codeina
in tutti i dosaggi e forme farmaceutiche, attualmente classificati dalla Commissione Unica del Farmaco a totale carico dell’assistito, possono essere prescritti agli assistiti toscani dai medici dipendenti e convenzionati operanti in Toscana, con oneri a totale carico del Servizio Sanitario Regionale (SSR). Sono altresì concedibili, con oneri a totale carico del SSR, tutte le preparazioni galeniche magistrali a base di buprenorfina, codeina, didrocodeina, fentanyl, idrocodone, idromorfone metadone, morfina, ossicodone, ossimorfone, prescritte agli assistiti toscani sia dai medici dipendenti e convenzionati che dai medici operanti presso le associazioni di volontariato di cui al precedente punto 1.;

Io personalmente prescrivo questi due tipi di farmaci in tutte le condizioni previste dalle rispettive indicazioni delle schede tecniche. Forse sbaglio, ma anche in tutte le riunioni fatte dall'ASL sul dolore, questi farmaci sono consigliati nel trattamento del dolore medio-severo (io in genere con questi farmaci tratto il dolore cronico, per l'acuto utilizzo FANS o Paracetamolo da solo).
Le Tue osservazioni, comunque, sono legittime, ma nella "filosofia" del trattamento del dolore in genere, penso che nessuno ci possa contestare di utilizzare questo tipo di farmaci, nel rispetto della scheda tecnica.
Su come prescriverlo in Classe C non so se al post precedente sono stato chiaro.
Fammi sapere.

Renato,
secondo me la delibera a cui ti riferisci fu superata poi dalla nota 3 e successivamente dalla sua abolizione.
Prevedeva la prescrizione in via sperimentale, con 'tutti limiti previsti dalla L.12/2001' , agli assistiti residenti nella Regione Toscana della codeina (ed altri farmaci ) quando ancora tali farmaci non erano a carico del SSN nel resto d'Italia.
Prova a leggere questo documento ministeriale che riassume in uno specchietto (al punto 187)tutte le modifiche legislative
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagineAree_1651_listaFile_itemName_15_file.pdf
E questi chiarimenti della ASL di Pistoia
http://www.cinodapistoia.org/download/antidol.zip
Li ho ritrovati nei miei archivi.
Consiglio prudenza nel prescivere vista l'incertezza, quando arriveranno a dover a raschiare bene il fondo del barile, prima o poi qualcuno ci metterà gli occhi...
Lucio Mignone
Lucio Mignone
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 626
Punti : 3744
Voti per importanza dei messaggi : 34
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : CAVRIGLIA (AR)

Visualizza il profilo http://comeva.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum