FORUM PER UTENTI MILLEWIN
Attenzione !
Per intervenire sul forum è necessario essere registrati e connessi.

L'Amministratore

****************************************************
“Se tu hai una mela ed io ho una mela, e ce la scambiamo, alla fine tu ed io avremo sempre una mela ciascuno.
Ma se tu hai un’idea ed io ho un’idea, e ce la scambiamo, allora avremo entrambi due idee”.

George Bernard Shaw
****************************************************

Ricette on line in Puglia con xp classico

Andare in basso

Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  fata4874 il Sab 19 Mag 2012 - 8:57

Prima di essere costretto a cambiare i due pc dello studio vorrei sapere da qualche collega pugliese se ha provato ad inviare le ricette on-line ( utilizzando l'add-on che millewin ci ha inviato ) con pc xp e ram di 1 giga e mezzo e con quali risultati

fata4874
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 337
Punti : 3478
Voti per importanza dei messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.03.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  pdiloren il Sab 19 Mag 2012 - 12:25

xp 1 g di ram mille acn campania

nessun problema



pasquale

pdiloren
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 29
Punti : 2986
Voti per importanza dei messaggi : 1
Data d'iscrizione : 28.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  fata4874 il Sab 19 Mag 2012 - 13:02

Questo già mi conforta perchè qualche collega ha cambiato pc, ma è pure vero che mw richiede per xp una ram di due giga.
Io sono rimasto d'accordo con l'assistenza che on line loro mi installano l'add on e poi vediamo come va: certo che se il collega della Campania ( che ringrazio ) non ha problemi ed io li dovessi avere, allora il problema è nel SIST della regione Puglia che interfacciandosi coll add-on di mw determina la lentezza dell'invio della ricetta.
È chiaro che sono solo delle mie deduzioni, ecco perchè mi piacerebbe sentire anche qualche altra esperienza di colleghi pugliesi nelle mie stesse condizioni

fata4874
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 337
Punti : 3478
Voti per importanza dei messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.03.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  mary il Sab 19 Mag 2012 - 13:26

fata4874 ha scritto:Questo già mi conforta perchè qualche collega ha cambiato pc, ma è pure vero che mw richiede per xp una ram di due giga.
Io sono rimasto d'accordo con l'assistenza che on line loro mi installano l'add on e poi vediamo come va: certo che se il collega della Campania ( che ringrazio ) non ha problemi ed io li dovessi avere, allora il problema è nel SIST della regione Puglia che interfacciandosi coll add-on di mw determina la lentezza dell'invio della ricetta.
È chiaro che sono solo delle mie deduzioni, ecco perchè mi piacerebbe sentire anche qualche altra esperienza di colleghi pugliesi nelle mie stesse condizioni

Ciao, non sono unq collega pugliese ma credo che sia utile se ti dico la mia esperienza.
Veramente stufa della lentezza del mio computer mi sono fatta cambiare il PC (sono fortunata abito a Bologna) e adesso in un ambulatorio ho il nuovo, sempre con XP, ma con ben 3 giga di RAM!!
Premesso che credo di avere una buona linea ADSL (solo fortuna) le performances sono buonissime rispetto a prima.
Per farla breve io ti consiglio di portare il tuo PC a 3 giga e non di cambiarlo!!!!
Ormai la RAM costa poco.
Mi sa che hai un PC abbastanza vecchio e quindi non so se ne troverai di compatibile, ma provaci!!

mary
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 230
Punti : 3285
Voti per importanza dei messaggi : 64
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  fata4874 il Sab 19 Mag 2012 - 14:38

Cara Mary, il mio pc può avere al massimo due giga, per cui intanto faccio la prova con 1,5 g e poi vedo come va

fata4874
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 337
Punti : 3478
Voti per importanza dei messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.03.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  Marchigiano il Sab 19 Mag 2012 - 18:39

mary ha scritto:
fata4874 ha scritto:Questo già mi conforta perchè qualche collega ha cambiato pc, ma è pure vero che mw richiede per xp una ram di due giga.
Io sono rimasto d'accordo con l'assistenza che on line loro mi installano l'add on e poi vediamo come va: certo che se il collega della Campania ( che ringrazio ) non ha problemi ed io li dovessi avere, allora il problema è nel SIST della regione Puglia che interfacciandosi coll add-on di mw determina la lentezza dell'invio della ricetta.
È chiaro che sono solo delle mie deduzioni, ecco perchè mi piacerebbe sentire anche qualche altra esperienza di colleghi pugliesi nelle mie stesse condizioni

Ciao, non sono unq collega pugliese ma credo che sia utile se ti dico la mia esperienza.
Veramente stufa della lentezza del mio computer mi sono fatta cambiare il PC (sono fortunata abito a Bologna) e adesso in un ambulatorio ho il nuovo, sempre con XP, ma con ben 3 giga di RAM!!
Premesso che credo di avere una buona linea ADSL (solo fortuna) le performances sono buonissime rispetto a prima.
Per farla breve io ti consiglio di portare il tuo PC a 3 giga e non di cambiarlo!!!!
Ormai la RAM costa poco.
Mi sa che hai un PC abbastanza vecchio e quindi non so se ne troverai di compatibile, ma provaci!!


Qui nel Lazio ancora non è successo nulla.
Per favore qualcuno di voi che già opera potrebbe spiegare in due parole in cosa EFFETTIVAMENTE consiste questa procedura ON LINE che Embarassed si deve fare e quanto tempo è necessario per svolgere il "compitino"
Grazie

Marchigiano
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 11
Punti : 2548
Voti per importanza dei messaggi : 11
Data d'iscrizione : 17.04.12
Età : 67

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Caratteristiche del pc

Messaggio  Marchigiano il Sab 19 Mag 2012 - 18:47

fata4874 ha scritto:Prima di essere costretto a cambiare i due pc dello studio vorrei sapere da qualche collega pugliese se ha provato ad inviare le ricette on-line ( utilizzando l'add-on che millewin ci ha inviato ) con pc xp e ram di 1 giga e mezzo e con quali risultati

Fatto salvo che abbiamo oramai bisogno di MOLTISSIMA RAM per poter far "girare" tutti i ns programmi , pena rallentamenti paurosi, chiedo ai più esperti in materia che esperienza hanno di unità a stato solido o drive a stato solido, in sigla SSD (dal corrispondente termine inglese solid-state drive), talvolta impropriamente chiamata disco a stato solido.

Dovendo cambiare hard disk mi è stato proposto di usare questa nuova tecnologia.
Grazie
Crying or Very sad

Marchigiano
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 11
Punti : 2548
Voti per importanza dei messaggi : 11
Data d'iscrizione : 17.04.12
Età : 67

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  fata4874 il Sab 19 Mag 2012 - 20:18

Marchigiano ha scritto:Fatto salvo che abbiamo oramai bisogno di MOLTISSIMA RAM per poter far "girare" tutti i ns programmi , pena rallentamenti paurosi, chiedo ai più esperti in materia che esperienza hanno di unità a stato solido o drive a stato solido, in sigla SSD (dal corrispondente termine inglese solid-state drive), talvolta impropriamente chiamata disco a stato solido.

Dovendo cambiare hard disk mi è stato proposto di usare questa nuova tecnologia.
Grazie
Crying or Very sad

mi sono documentato su wikipedia, ma penso che per ora ancora non fa per noi

fata4874
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 337
Punti : 3478
Voti per importanza dei messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.03.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  Lucio Mignone il Dom 20 Mag 2012 - 9:35

Marchigiano ha scritto:
fata4874 ha scritto:Prima di essere costretto a cambiare i due pc dello studio vorrei sapere da qualche collega pugliese se ha provato ad inviare le ricette on-line ( utilizzando l'add-on che millewin ci ha inviato ) con pc xp e ram di 1 giga e mezzo e con quali risultati

Fatto salvo che abbiamo oramai bisogno di MOLTISSIMA RAM per poter far "girare" tutti i ns programmi , pena rallentamenti paurosi, chiedo ai più esperti in materia che esperienza hanno di unità a stato solido o drive a stato solido, in sigla SSD (dal corrispondente termine inglese solid-state drive), talvolta impropriamente chiamata disco a stato solido.

Dovendo cambiare hard disk mi è stato proposto di usare questa nuova tecnologia.
Grazie
Crying or Very sad

Gli HD stato solido incrementano molto la velocità di esecuzione del sistema operativo e dei programmi. Il problema attuale è il costo a fronte di ridotte capacità. Io non li utilizzo personalmente, ma ho potuto provare un pc con hd sato solido e la differenza si vede.
Lucio Mignone
Lucio Mignone
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 626
Punti : 3740
Voti per importanza dei messaggi : 34
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : CAVRIGLIA (AR)

Visualizza il profilo http://comeva.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  fata4874 il Mer 23 Mag 2012 - 20:52

pdiloren ha scritto:xp 1 g di ram mille acn campania

nessun problema



pasquale
Per il collega della Campania: ma tu stai già inviando le ricette alla regione utilizzando il programma millewin che si interfaccia con un programma ( tipo sist della puglia ) datovi dalla regione campania?

fata4874
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 337
Punti : 3478
Voti per importanza dei messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.03.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  Guido il Gio 24 Mag 2012 - 19:37

Marchigiano ha scritto:

Fatto salvo che abbiamo oramai bisogno di MOLTISSIMA RAM per poter far "girare" tutti i ns programmi , pena rallentamenti paurosi, chiedo ai più esperti in materia che esperienza hanno di unità a stato solido o drive a stato solido, in sigla SSD (dal corrispondente termine inglese solid-state drive), talvolta impropriamente chiamata disco a stato solido.

Dovendo cambiare hard disk mi è stato proposto di usare questa nuova tecnologia.
Grazie
Crying or Very sad

Su PC Professionale del Gennaio 2012 n. 250 ci sono prove comparative tra SSD "economici" ed un Hard disk tradizionale.
Le capacita' degli SSD erano intorno 110 Gbytes ed il prezzo medio intorno 180 - 200 Euro.
Mentre i tempi teorici di accesso e lettura ai dati era circa 10 volte superiori rispetto all' HD tradizionale, e l'avvio del SO sembra che passi da 58 secondi a 8 secondi, e l'apertura di
piu' programmi sembra che sia molto piu' fluida, secondo l'impressione
dell'articolista, mi lascia perplesso la prova con un simulatore di attivita' reale del PC (Sysmark 2012 nell'articolo, che in prtaica installa ed apre contemporaneamente piu' versioni demo di programmi di utilita') che ha messo in evidenza una maggior velocita' di circa 1,3 volte solamente. Non so come interpretare dati cosi' contrastanti.
Puo' darsi che adesso i prezzi siano scesi e le caratteristiche migliorate.
saluti
Guido

Guido
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 91
Punti : 3060
Voti per importanza dei messaggi : 3
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  fata4874 il Sab 26 Mag 2012 - 8:04

mary ha scritto:
fata4874 ha scritto:Questo già mi conforta perchè qualche collega ha cambiato pc, ma è pure vero che mw richiede per xp una ram di due giga.
Io sono rimasto d'accordo con l'assistenza che on line loro mi installano l'add on e poi vediamo come va: certo che se il collega della Campania ( che ringrazio ) non ha problemi ed io li dovessi avere, allora il problema è nel SIST della regione Puglia che interfacciandosi coll add-on di mw determina la lentezza dell'invio della ricetta.
È chiaro che sono solo delle mie deduzioni, ecco perchè mi piacerebbe sentire anche qualche altra esperienza di colleghi pugliesi nelle mie stesse condizioni

Ciao, non sono unq collega pugliese ma credo che sia utile se ti dico la mia esperienza.
Veramente stufa della lentezza del mio computer mi sono fatta cambiare il PC (sono fortunata abito a Bologna) e adesso in un ambulatorio ho il nuovo, sempre con XP, ma con ben 3 giga di RAM!!
Premesso che credo di avere una buona linea ADSL (solo fortuna) le performances sono buonissime rispetto a prima.
Per farla breve io ti consiglio di portare il tuo PC a 3 giga e non di cambiarlo!!!!
Ormai la RAM costa poco.
Mi sa che hai un PC abbastanza vecchio e quindi non so se ne troverai di compatibile, ma provaci!!
Cara Mary, proprio ieri ho cominciato ad usare la ricetta elettronica ( io xp con ram 1,5 g e la segretaria con xp ram 1 g circa- 2 pc scaleo di 4-5 anni fa che possono leggere fino a 3 g di ram ): io non ho avuto alcun problema di velocità di stampa, mentre la segretaria ( sul cui pc non ho ancora installato l'add on ) lamentava un rallentamento.In questi giorni aumento le ram a 3 g e poi ti dirò le mie impressioni.
Però a questo punto mi chiedo: quando verrà eliminato il cartaceo?

fata4874
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 337
Punti : 3478
Voti per importanza dei messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.03.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  anpic il Sab 26 Mag 2012 - 23:28

si, va bene tutto: certificati online, cartelle cliniche online, ricette online...un solo dubbio, anzi due: ma qualcuno delle nostre teste pensanti si occupa, anche solo un pochino, che i medici sppiano curare i pazienti? E se la medicina diventa telematica, perchè nella capitale d'Italia dove lavoro mi tornano indietro pazienti che mi dicono "dottore, l'ortopedico (uno che di norma guarda quotidianamente rx...) mi ha detto che gli devo portare la lastra, perchè con il disco non sa cosa farci: non ha il computer..."
Siamo sicuri che sia un bene assecondare così attivamente le "novità" di questo tipo?

c'è qualcosa che non va...

ciao
Anpic

anpic
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 198
Punti : 3205
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 23.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  mary il Dom 27 Mag 2012 - 8:09

anpic ha scritto:si, va bene tutto: certificati online, cartelle cliniche online, ricette online...un solo dubbio, anzi due: ma qualcuno delle nostre teste pensanti si occupa, anche solo un pochino, che i medici sppiano curare i pazienti? E se la medicina diventa telematica, perchè nella capitale d'Italia dove lavoro mi tornano indietro pazienti che mi dicono "dottore, l'ortopedico (uno che di norma guarda quotidianamente rx...) mi ha detto che gli devo portare la lastra, perchè con il disco non sa cosa farci: non ha il computer..."
Siamo sicuri che sia un bene assecondare così attivamente le "novità" di questo tipo?

c'è qualcosa che non va...

ciao
Anpic

Io consiglierei ai tuoi pazienti di cambiare ortopedico Very Happy Very Happy
Chiamare "novità" un personal computer mi sembra veramente eccessivo.

mary
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 230
Punti : 3285
Voti per importanza dei messaggi : 64
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Cd o vecchia lastra - curare i pazienti ?

Messaggio  massimo borri il Dom 27 Mag 2012 - 22:39

Ma avete notato e oltre tutto è anche scritto nelle avvertenze all'interno del cd con le immagini digitali degli esami rx : i radiologi le vedono con uno schermo ed una definizione completamente diversa dalle nostre disponibili sul pc normale - a noi e all'eventuale ortopedico rimangono solo immagini di "cattiva qualità" tanto le hanno già lette loro - e poi le comparazioni fra vecchie e nuove lastre sono realmente semplici e facili.

riguardo al nostro compito di "Curare", le ASL, perlomeno la nostra qui in toscana, vengono a verificare con audit di equipe a quanti dei nostri pazienti abbiamo preso il giro vita - e considerato il peso e calcolato il BMI e chiesto con attenzione quanto bevono e fumano. questo naturalmente per aiutarci ad essere consapevoli di quanto siamo carenti in modo da poterci migliorare. Mi riferisco a tutti i pazienti - tanto anche i giovani iniziano a bere prestissimo - indipendentemente se le condizioni di salute siano buone o mostrino qualche attinenza con le abitudini di vita - che sono in effetti sempre importantissime: Ci viene anche consigliato di mettere nelle risposte degli esami i valori anche se normali per ogni singolo esame, meglio essere precisi, tanto il tempo è una variabile indipendente.

Meno male il valido aiuto del Dr Tulino che si è preoccupato di procurare una query complessa (vedi nel settore query le vicissitudini) per aiutare la ASL (e noi che ci lavoriamo dicono in raporto libero professionale)che altrimenti proprio non avrebbe/avremmo saputo come fare. Ma siamo sicuri che ci abbia fatto un favore ?

Dimenticavo nella ottica trasparenza non ci viene detto quanto sono gli incentivi per i funzionari per la raccolta di questi preziosi dati; sono sicuro che non ci siano.

Prossimi incontri di formazione saranno sicuramente utilissimi "Come si tiene una cartella clinica e cosa e come si deve compilare" - meglio se siamo omogenei in queste abitudini.

massimo borri
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 93
Punti : 3051
Voti per importanza dei messaggi : 3
Data d'iscrizione : 01.04.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  drtulino il Lun 28 Mag 2012 - 10:49

massimo borri ha scritto:Ma avete notato e oltre tutto è anche scritto nelle avvertenze all'interno del cd con le immagini digitali degli esami rx : i radiologi le vedono con uno schermo ed una definizione completamente diversa dalle nostre disponibili sul pc normale - a noi e all'eventuale ortopedico rimangono solo immagini di "cattiva qualità" tanto le hanno già lette loro - e poi le comparazioni fra vecchie e nuove lastre sono realmente semplici e facili.

riguardo al nostro compito di "Curare", le ASL, perlomeno la nostra qui in toscana, vengono a verificare con audit di equipe a quanti dei nostri pazienti abbiamo preso il giro vita - e considerato il peso e calcolato il BMI e chiesto con attenzione quanto bevono e fumano. questo naturalmente per aiutarci ad essere consapevoli di quanto siamo carenti in modo da poterci migliorare. Mi riferisco a tutti i pazienti - tanto anche i giovani iniziano a bere prestissimo - indipendentemente se le condizioni di salute siano buone o mostrino qualche attinenza con le abitudini di vita - che sono in effetti sempre importantissime: Ci viene anche consigliato di mettere nelle risposte degli esami i valori anche se normali per ogni singolo esame, meglio essere precisi, tanto il tempo è una variabile indipendente.

Meno male il valido aiuto del Dr Tulino che si è preoccupato di procurare una query complessa (vedi nel settore query le vicissitudini) per aiutare la ASL (e noi che ci lavoriamo dicono in raporto libero professionale)che altrimenti proprio non avrebbe/avremmo saputo come fare. Ma siamo sicuri che ci abbia fatto un favore ?

Dimenticavo nella ottica trasparenza non ci viene detto quanto sono gli incentivi per i funzionari per la raccolta di questi preziosi dati; sono sicuro che non ci siano.

Prossimi incontri di formazione saranno sicuramente utilissimi "Come si tiene una cartella clinica e cosa e come si deve compilare" - meglio se siamo omogenei in queste abitudini.

Caro Massimo,

premesso che siamo off topic (chiedo scusa), che non voglio fare polemica e tanto più tediare gli altri, permettimi di dissentire da quanto ironicamente adduci per i seguenti motivi:

1) sono un assertore (e questo lo sai) che nella cartella Millewin bisogna appuntare quanti più atti medici si compiono su ogni singolo Nostro paziente, poiché è finita da un pezzo l’insufficiente “tiritela”: “io misuro tantissime pressioni, io chiedo a tutti quanto fumano e così via” oggi servono numeri e questo perché la Nostra credibilità è scemata da qualche decennio, ormai, e non è più sufficiente asserirlo, ma bisogna possedere i numeri per dimostrarlo. Fare le suddette domande ed appuntarle in cartella (cartacea o elettronica) io non lo considero un atto burocratico, ma bensì un atto medico, come considero un atto medico misurare la circonferenza vita e, quindi, appuntarlo in cartella (ah scusa non abbiamo il tempo per farlo!!!).

2) il potersi confrontare tra Colleghi, che fanno lo stesso lavoro ed in questo caso nella stessa zona, con degli Audit, derivati dalla Nostra quotidiana attività lavorativa, lo ritengo un confronto costruttivo che solo i più “sensibili” di Noi possono cogliere. Il voler continuare a lavorare come orsi o come dei “coltivatori diretti” del proprio orticello lo ritengo un voler tutelare privilegi che ad oggi nessuno è disposto a mantenerci. Quindi, più che anacronistico, lo considererei irreale.

Per non farla tanto lunga, ripeto che utilizzare un PC e riportare correttamente i dati in Millewin non Ti fa diventare un bravo Medico, ma Ti permette di dimostrare come svolgi gran parte della Tua Professione. Il fatto che l’ASL chieda a Noi “aiuto” per impostare un discorso del genere, lo ritengo un modo di interagire, potendo intervenire quando ci sono atteggiamenti posti male. Questa per me è una maniera costruttiva per rispondere alle tante richieste cervellotiche da parte dei Dirigenti ASL, che sai quante volte e con che modi ho sempre contestato pubblicamente. Lamentarsi (criticando/contestando) solamente, non appartiene al mio modo di pensare e di fare. Per me l’ipotetica pensione è ancora lontana, purtroppo.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5153
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

apprezzo

Messaggio  massimo borri il Lun 28 Mag 2012 - 13:38

caro renato,

no problem e scusami non era mia intenzione polemizzare con te - che fortunatamente sei ancora giovane per la pensione, ma semmai con i sindacati che ci lasciano soli e le asl che ci balzellano.

Sai benissimo come invece sei apprezzato per il tuo aiuto e per la disponibilità che sempre mostri nei nostri ocnfronti, qui sul forum ma ancor di più in zona vis a vis.

Sul modo di essere bravi medici ognuno ha le sue idee, rispettabilissime. Mi preoccupo solo per i miei figli che non so come saranno curati anche se il loro medico conoscerà il giro vita e le abitudini potatorie, ma forse sarà meglio per loro.

massimo borri
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 93
Punti : 3051
Voti per importanza dei messaggi : 3
Data d'iscrizione : 01.04.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  drtulino il Lun 28 Mag 2012 - 14:32

massimo borri ha scritto:caro renato,

no problem e scusami non era mia intenzione polemizzare con te - che fortunatamente sei ancora giovane per la pensione, ma semmai con i sindacati che ci lasciano soli e le asl che ci balzellano.

Sai benissimo come invece sei apprezzato per il tuo aiuto e per la disponibilità che sempre mostri nei nostri ocnfronti, qui sul forum ma ancor di più in zona vis a vis.

Sul modo di essere bravi medici ognuno ha le sue idee, rispettabilissime. Mi preoccupo solo per i miei figli che non so come saranno curati anche se il loro medico conoscerà il giro vita e le abitudini potatorie, ma forse sarà meglio per loro.

Purtroppo, sempre perchè difesi a prescindere, ci sono molti di Noi che non conoscono neanche quelli!!!

Un abbraccio

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5153
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  Lucio Mignone il Lun 28 Mag 2012 - 14:39

drtulino ha scritto:è
finita da un pezzo l’insufficiente “tiritela”: “io misuro tantissime
pressioni, io chiedo a tutti quanto fumano e così via” oggi servono
numeri e questo perché la Nostra credibilità è scemata da qualche
decennio, ormai, e non è più sufficiente asserirlo, ma bisogna possedere
i numeri per dimostrarlo.

Bene Renato, concordo in pieno.
Sono d'accordo sul fatto che non è pesando e misurando un paziente si diventa bravi medici, ma dico a Massimo che non è certo questo il motivo per cui sono sati scelti indicatori di performance di questo tipo.
Quello su cui la categoria non vuole aprire gli occhi è che sta per finire l'era in cui ci continueranno a pagare per quello che diciamo di fare...
Non sostengo che facciamo poco, anzi, facciamo tanto ma non riusciamo a farlo percepire.
Considerando, quindi, che l'opinione sulla medicina generale generale sembra essere scarsa, ci pressano ed iNziano a volerci fare i conti in tasca.
Per questo in molti casi, per evitare figuracce, come primo passo sono sati scelti e concordati indicatori di performance 'ELEMENTARI', al fine di consentire a TUTTI di rientrare negli obiettivi e dimostrare nei fatti che qualcosa la facciamo quotidianamente.
Ti posso assicurare che nel fornire alla ASL dati così scontati e banali la fantasia e la creatività di molti colleghi non ha avuto limiti...

Immagina che quadro ne verrebbe fuori se domani ci valutassero su indicatori di performace più seri!
Lucio Mignone
Lucio Mignone
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 626
Punti : 3740
Voti per importanza dei messaggi : 34
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : CAVRIGLIA (AR)

Visualizza il profilo http://comeva.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricette on line in Puglia con xp classico

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum