FORUM PER UTENTI MILLEWIN
Attenzione !
Per intervenire sul forum è necessario essere registrati e connessi.

L'Amministratore

****************************************************
“Se tu hai una mela ed io ho una mela, e ce la scambiamo, alla fine tu ed io avremo sempre una mela ciascuno.
Ma se tu hai un’idea ed io ho un’idea, e ce la scambiamo, allora avremo entrambi due idee”.

George Bernard Shaw
****************************************************

Ricetta elettronica

Andare in basso

Ricetta elettronica

Messaggio  Don il Mar 15 Nov 2011 - 18:53

E' stato pubblicat0 in G.U. n. 264 del 12/11/11 il decreto 2 novembre 2011 sulla ricetta elettronica con tanto di allegati tecnici.

A una veloce lettura mi sembra demenziale perchè si dovrà comunque stampare un promemoria cartaceo per il paziente (quasi più complicato della ricetta rossa) e annullare le ricette così come si fa per i certificati di malattia.

Ai medici sarà definito un numero massimo annuale di NRE.

Ma siamo matti ?

Ciao
Don
Don
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 161
Punti : 3182
Voti per importanza dei messaggi : 17
Data d'iscrizione : 23.02.11

Visualizza il profilo http://softwaremedico.xoom.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Ricetta elettronica

Messaggio  giakum il Gio 29 Mar 2012 - 15:30

Don ha scritto:E' stato pubblicat0 in G.U. n. 264 del 12/11/11 il decreto 2 novembre 2011 sulla ricetta elettronica con tanto di allegati tecnici.

A una veloce lettura mi sembra demenziale perchè si dovrà comunque stampare un promemoria cartaceo per il paziente (quasi più complicato della ricetta rossa) e annullare le ricette così come si fa per i certificati di malattia.

Ai medici sarà definito un numero massimo annuale di NRE.

Ma siamo matti ?

Ciao

fra l'altro leggo oggi che si risparmierebbero 2 miliardi all'anno... soprattuto per l'abolizione della carta!! grazie al c....!! la carta la dobbiamo mettere noi!!! un po' come coi certificati di malattia online ( prima che abolissero l'obbligo del cartaceo); mi chiedo quale categoria di lavoratori sarebbe disposta a far risparmiare lo stato mettendoci soldi propri! non è tanto la cifra ma il principio... a meno che i "nostri" sindacati non ottengano come è giusto che questo surplus di lavoro e di rogne varie ci venga economicamente riconosciuto... ma con l'aria che tira non credo proprio!

giakum
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 20
Punti : 2964
Voti per importanza dei messaggi : 0
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 54
Località : Fano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum