FORUM PER UTENTI MILLEWIN
Attenzione !
Per intervenire sul forum è necessario essere registrati e connessi.

L'Amministratore

****************************************************
“Se tu hai una mela ed io ho una mela, e ce la scambiamo, alla fine tu ed io avremo sempre una mela ciascuno.
Ma se tu hai un’idea ed io ho un’idea, e ce la scambiamo, allora avremo entrambi due idee”.

George Bernard Shaw
****************************************************

inaffidabilità calcolatore posologico e tasto F2 ("contapezzi")

Andare in basso

inaffidabilità calcolatore posologico e tasto F2 ("contapezzi")

Messaggio  anpic il Mar 21 Giu 2011 - 13:08

E' un po' che noto che il calcoolatore posologico (richiamato con il menù a tendina che compare cliccando con tasto destro del mouse dopo essermi posizionato sul farmaco) è decisamente inaffidabile. Ho fatto delle verifiche, controllando effettivamente una per una le prescrizioni che ho fatto e spesso il calcolatore posologico ho si perde dei pezzi da contare (in sei mesi ho prescritto sei confezioni di cardioaspirina e lui me ne conteggia quattro) o addirittura conteggia prescrizioni non avvenute! (è possibile che se io prima stampo una prescrizione e poi accorgendomi magari che il paziente ne aveva già a casa, o magari non è venuto a prendere le ricette per vari motivi, cancello la prescrizione, il programma continui a tenere traccia della stessa?).
Inoltre, ed è più grave, quando vado su tasto f2 posizionandomi sull'ultima prescrizione per vedere le prescrizioni precedenti di un farmaco mi evidenzia solo alcune prescrizioni, magari le ultime due o tre. Se però scorrendo indietro mi posiziono su una vecchia prescrizione e clicco su f2, ecco che compaiono le altre, e solo le altre. La prova l'ho fatta sulla cardioaspirina, e premetto che di norma non vado a cercare nel prontuario, ma biffo l'ultima prescrizione e do il comando copia, per cui il programma dovrebbe ripetere esattamente la stessa prescrizione, anche in caso di doppie presenze nel prontuario. E' evidente che per motivi sconosciuti da un certo punto in poi la cardioaspirina per MW è diventata "un'altra" cardioaspirina, per cui si comporta come se avessi prescritto due cose diverse. Non mi spiego però perchè accada tutto ciò. Prima di sentire l'assistenza, ed eventualmente di mandare a quel paese le due funzioni e ricominciare a fare i conti a mano (che ci tiene il cervello in esercizio...) volevo sapere se a qualcuno accade la stessa cosa o se ha idee.
Grazie
Anpic

anpic
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 198
Punti : 3209
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 23.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: inaffidabilità calcolatore posologico e tasto F2 ("contapezzi")

Messaggio  drtulino il Mar 21 Giu 2011 - 13:44

Si da tempo della seconda parte della Tua ooservazione me ne ero accorto pure io.
Non ho mai fatto una verifica sulla prima parte della discussione.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5157
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: inaffidabilità calcolatore posologico e tasto F2 ("contapezzi")

Messaggio  Dott.Hiram il Mer 22 Giu 2011 - 15:08

E' tanto che lo dico :
E' una ciofeca (Principe A.De Curtis)
Dott.Hiram
Dott.Hiram
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 646
Punti : 3795
Voti per importanza dei messaggi : 15
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: inaffidabilità calcolatore posologico e tasto F2 ("contapezzi")

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum