FORUM PER UTENTI MILLEWIN
Attenzione !
Per intervenire sul forum è necessario essere registrati e connessi.

L'Amministratore

****************************************************
“Se tu hai una mela ed io ho una mela, e ce la scambiamo, alla fine tu ed io avremo sempre una mela ciascuno.
Ma se tu hai un’idea ed io ho un’idea, e ce la scambiamo, allora avremo entrambi due idee”.

George Bernard Shaw
****************************************************

Nota 79 AIFA

Andare in basso

Nota 79 AIFA

Messaggio  drtulino il Lun 13 Giu 2011 - 18:50

Mi sono accorto oggi che la Nota 79 dell’AIFA per la prescrizione, fra altri farmaci, di stronzio ranelato (Osseor) e acido ibandronico (Bonviva), prevede la presenza di piano terapeutico da parte di Centro Specializzato fino ad un massimo di 18 mesi. Sentito il Servizio Farmaceutico della mia ASL, anche Loro sono cascati dalle nuvole. Io fino ad oggi non ci avevo fatto caso e devo dire che la cosa mi sembra veramente una grande stupidata. Voi come Vi comportate.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5154
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Nota 79 AIFA

Messaggio  Giuseppe il Lun 13 Giu 2011 - 19:23

Mi risulta che l'ultima nota 79 reciti:
******************************************
La prescrizione a carico del SSN è limitata alle seguenti condizioni di rischio:
- soggetti di età superiore a 50 anni in cui sia previsto un trattamento > 3 mesi con dosi > 5 mg/die di prednisone o dosi equivalenti di altri corticosteroidi
ac. alendronico, ac. risedronico, ac. alendronico + vitamina D3.

- soggetti con pregresse fratture osteoporotiche vertebrali o di femore
- soggetti di età superiore a 50 anni con valori di T-score della BMD femorale o ultrasonografica del calcagno < - 4 (o < -5 per ultrasuoni falangi)

- soggetti di età superiore a 50 anni con valori di T-score della BMD femorale o ultrasonografica del calcagno < -3 (o < - 4 per ultrasuoni falangi) e con almeno uno dei seguenti fattori di rischio aggiuntivi
storia familiare di fratture vertebrali
artrite reumatoide e altre connettiviti
pregressa frattura osteoporotica al polso
menopausa prima 45 anni di età
terapia cortisonica cronica

ac. alendronico, ac. alendronico + vitamina D3, ac. risedronico, ac. ibandronico, raloxifene,ranelato di stronzio.
- soggetti che incorrono in una nuova frattura vertebrale moderata-severa o in una frattura di femore in corso di trattamento con uno degli altri farmaci della nota 79 (alendronato, risedronato, raloxifene, ibandronato, ranelato di stronzio) da almeno un anno per una pregressa frattura vertebrale moderata-severa. Soggetti, anche se in precedenza mai trattati con gli altri farmaci della nota 79 (alendronato, risedronato, raloxifene, ibandronato, ranelato di stronzio), che si presentano con 3 o più fratture vertebrali severe (diminuzione di una delle altezze dei corpi vertebrali > 50% rispetto alle equivalenti altezze di corpi vertebrali adiacenti integri) o con 2 fratture vertebrali severe ed una frattura femorale prossimale. La nota si applica su diagnosi e piano terapeutico, della durata di 6 mesi prolungabile di ulteriori periodi di 6 mesi per non più di altre due volte (per un totale complessivo di 18 mesi), di centri specializzati, Universitari o delle Aziende Sanitarie, individuate dalle Regioni e dalle Province autonome di Trento e Bolzano.
teriparatide, ormone paratiroideo
***********************************
Credo che la parte evidenziata in blu si riferisca solo all'uso di teriparatide ed ormone paratiroideo.
Giuseppe
Giuseppe
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 90
Punti : 3072
Voti per importanza dei messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 62
Località : CASERTA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nota 79 AIFA

Messaggio  drtulino il Lun 13 Giu 2011 - 20:29

Pure io pensavo così, ma poi per il teriparatide ed l'ormone paratiroideo viene ripetuta la frase:
La nota si applica su diagnosi e piano terapeutico, della durata di 6 mesi prolungabile di ulteriori periodi di 6 mesi per non più di altre due volte (per un totale complessivo di 18 mesi), di centri specializzati, Universitari o delle Aziende Sanitarie, individuate dalle Regioni e dalle Province Autonome di Trento e Bolzano

Al seguente link si può evincere molecola per molecola:
http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/content/nota-79

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5154
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Nota 79 AIFA

Messaggio  Giuseppe il Lun 13 Giu 2011 - 21:40

Proprio perché ripetuta l'avvertenza credo che va riferita solo al paragrafo che la precede che riguarda i casi più seri di fratture multiple. Inoltre nelle "Particolari avvertenze" della stessa nota è scritto:
La teriparatide stimola la neoformazione di osso soprattutto a livello della colonna. Il trattamento cronico provoca nei ratti la comparsa di osteosarcomi. Ciò giustifica sia la limitata durata dei trattamenti, sia la necessità di limitare la prescrivibilità a centri specialistici particolarmente qualificati.
Giuseppe
Giuseppe
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 90
Punti : 3072
Voti per importanza dei messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 62
Località : CASERTA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nota 79 AIFA

Messaggio  drtulino il Lun 13 Giu 2011 - 23:03

Chiaro, le molecole dei farmaci seguono le indicazioni prescrittive. Sul pdf che ho scaricato dalla mia ASL per motivi di spazio le molecole che ho segnalato sono riportate all'inizio della pagina e quindi mi hanno tratto in inganno, facendo credere che le indicazioni fossero quelle successive e non quelle precedenti. Nel link che ho su scritto ero andato a vedere solo se le note erano effettivamente aggiornate, senza entrare nell'organizzazione della scrittura della nota. Grazie.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5154
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Nota 79 AIFA

Messaggio  aditroia il Mar 14 Giu 2011 - 19:10

drtulino ha scritto:Mi sono accorto oggi che la Nota 79 dell’AIFA per la prescrizione, fra altri farmaci, di stronzio ranelato (Osseor) e acido ibandronico (Bonviva), prevede la presenza di piano terapeutico da parte di Centro Specializzato fino ad un massimo di 18 mesi. Sentito il Servizio Farmaceutico della mia ASL, anche Loro sono cascati dalle nuvole. Io fino ad oggi non ci avevo fatto caso e devo dire che la cosa mi sembra veramente una grande stupidata. Voi come Vi comportate.

La nostra ASL ci ha chiarito che il piano terapeutico si riferisce solo all'uso di teriparatide ed ormone paratiroideo.
aditroia
aditroia
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 191
Punti : 3214
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 24.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nota 79 AIFA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum