FORUM PER UTENTI MILLEWIN
Attenzione !
Per intervenire sul forum è necessario essere registrati e connessi.

L'Amministratore

****************************************************
“Se tu hai una mela ed io ho una mela, e ce la scambiamo, alla fine tu ed io avremo sempre una mela ciascuno.
Ma se tu hai un’idea ed io ho un’idea, e ce la scambiamo, allora avremo entrambi due idee”.

George Bernard Shaw
****************************************************

Medicina Generale ed oneri economici

Andare in basso

Medicina Generale ed oneri economici

Messaggio  aditroia il Dom 8 Mag 2011 - 12:44

E' fin troppo palese che nella nostra categoria succedono le cose più assurde.
Non è affatto giustificato che noi per esercitare un pubblico servizio dobbiamo
acquistare di tasca propria gli strumenti per lavorare.
Che io sappia tutte le aziende, sia pubbliche che private, forniscono al lavoratore gli strumenti minimi necessari per il proprio lavoro.
Ricoprendo noi la carica di pubblico ufficiale all'interno di una pubblica amministrazione questa dovrebbe fornire gli strumenti necessari per svolgere il servizio; che io sappia nessuna azienda pubblica obbliga i propri dipendenti a provvedere all'acquisto di tutti gli strumenti necessari a svolgere il proprio lavoro!
Da questa considerazione si percepisce una "distorsione di fondo" a monte di tutto il sistema che organizza e ruota intorno alla nostra professione.
Finchè io esercito la professione privata è un problema mio quali strumenti voglio utilizzare ed acquistare, ma come dipendente di una struttura pubblica dove l'azienda oltre tutto, mi impone per legge l'utilizzo di determinate attrezzature, queste mi devono essere fornite dalla struttura stessa!
Ma stiamo scherzando, sto o no svolgendo un servizio pubblico?!!

E' illogico ed incoerente che si chieda alla medicina generale di sobbarcarsi gli oneri economici e organizzativi di un sistema che sembra avere come unico obiettivo il motto "rientrare dal deficit"!!

Considerando poi, che, come fatto osservare da alcuni colleghi, qualche ASL si fa carico di fornire al MMG gli strumenti necessari, tutta la vicenda diventa ancora più assurda perchè si delinea il triste quadro di un vero e proprio "Esercito di Franceschiello" dove ogni ASL o Regione che sia si governa a modo proprio senza seguire un filo conduttore, contribuendo a costituire un sistema disomogeneo a macchia di leopardo.
E meno male che nel nostro lavoro si gestisce la salute dei cittadini (Art. 32 della Costituzione Italiana) altrimenti con questo tipo di sistema/organizzazione non si sa come ne saremmo venuti fuori!

" ...in balia delle onde si muovono passi incerti..." Evil or Very Mad

Buona Domenica a tutti.
aditroia
aditroia
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 191
Punti : 3214
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 24.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Medicina Generale ed oneri economici

Messaggio  massimo borri il Dom 8 Mag 2011 - 21:56

Veramente...
i minatori che lavoravano in miniera fino al 1961 se non sbaglio data, erano obbligati ad acquistare di tasca propria tuta, casco e lampada che dovevano poi laciare queste ultime in miniera, anche se per uso strettamente personale e provvedere alla loro manutenzione. Non sono sicuro ma penso che fosse Montecatini ad essere la proprietaria o già Montedison forse.

massimo borri
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 93
Punti : 3052
Voti per importanza dei messaggi : 3
Data d'iscrizione : 01.04.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Medicina Generale ed oneri economici

Messaggio  Dott.Hiram il Lun 9 Mag 2011 - 8:58

Secondo me tutto deriva dal fatto che noi siamo teoricamente dei liberi professionisti convenzionati.
Dott.Hiram
Dott.Hiram
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 646
Punti : 3792
Voti per importanza dei messaggi : 15
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Medicina Generale ed oneri economici

Messaggio  anpic il Lun 9 Mag 2011 - 15:10

massimo borri ha scritto:Veramente...
i minatori che lavoravano in miniera fino al 1961 se non sbaglio data, erano obbligati ad acquistare di tasca propria tuta, casco e lampada che dovevano poi laciare queste ultime in miniera, anche se per uso strettamente personale e provvedere alla loro manutenzione. Non sono sicuro ma penso che fosse Montecatini ad essere la proprietaria o già Montedison forse.

tuta casco e lampada, cioè camice, fonendoscopio e sfigmomanometro, già me li pago da me. Qui parliamo del piccone, il cui modello, forma e colore mi viene imposto, ma che viene anche quello caricato sulle nostre tasche. Inoltre una volta mi è stata detta una sacrosanta verità: due torti non fanno mai una ragione. Evidentemente per i nostri governanti contiamo come i minatori del 1961...
ciao
Anpic

anpic
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 198
Punti : 3206
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 23.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Stanlio & Ollio

Messaggio  GALENO5 il Mar 10 Mag 2011 - 17:17

In un vecchio film l' indimenticabile coppia si ritrovava in piena Guerra di Secessione, arruolati a forza e quindi desiderosi di scappare dalle trincee. Escogitano così un trucco, apparentemente perfetto: cuciono insieme una mezza divisa Sudista con una mezza uniforme Nordista e lo stesso fanno con le bandiere. Inalberando il vessillo -le cui due facce erano visibili singolarmente a ciascuno dei due contendenti , passano immuni fra le due trincee, dato che sia l'uno che l'altro fronte vede solo la propria bandiera e smette di sparare. Tutto va bene finchè il vento non rovescia la bandiera e così vengono presi a fucilate da ambo le parti.
Vi ricorda qualcosa?
Io sono ormai convinto che i nostri "cari sindacati" ci hanno rovinato insistendo con la storia della libera professione: non siamo nè carne, nè pesce, o se volete, siamo tanti Stanlio e Onlio con la divisa metà di un colore e metà d'un altro.... Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
GALENO5
GALENO5
Nuovo Membro
Nuovo Membro

Messaggi : 95
Punti : 3068
Voti per importanza dei messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Medicina Generale ed oneri economici

Messaggio  aditroia il Mar 10 Mag 2011 - 19:40

GALENO5 ha scritto:In un vecchio film l' indimenticabile coppia si ritrovava in piena Guerra di Secessione, arruolati a forza e quindi desiderosi di scappare dalle trincee. Escogitano così un trucco, apparentemente perfetto: cuciono insieme una mezza divisa Sudista con una mezza uniforme Nordista e lo stesso fanno con le bandiere. Inalberando il vessillo -le cui due facce erano visibili singolarmente a ciascuno dei due contendenti , passano immuni fra le due trincee, dato che sia l'uno che l'altro fronte vede solo la propria bandiera e smette di sparare. Tutto va bene finchè il vento non rovescia la bandiera e così vengono presi a fucilate da ambo le parti.
Vi ricorda qualcosa?
Io sono ormai convinto che i nostri "cari sindacati" ci hanno rovinato insistendo con la storia della libera professione: non siamo nè carne, nè pesce, o se volete, siamo tanti Stanlio e Onlio con la divisa metà di un colore e metà d'un altro.... Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

E' naturale che abbiamo fatto la fine di Stanlio ed Onlio proprio come nell'episodio da te rappresentato, anzi poichè il vento di questi tempi soffia forte si è volatilizzata persino la bandiera dei nostri "cari sindacati" rimanendo esposti alle fucilate di governanti, magistrati, burocrati, legislatori ed assistiti schizzati...........!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad
aditroia
aditroia
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 191
Punti : 3214
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 24.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Medicina Generale ed oneri economici

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum