FORUM PER UTENTI MILLEWIN
Attenzione !
Per intervenire sul forum è necessario essere registrati e connessi.

L'Amministratore

****************************************************
“Se tu hai una mela ed io ho una mela, e ce la scambiamo, alla fine tu ed io avremo sempre una mela ciascuno.
Ma se tu hai un’idea ed io ho un’idea, e ce la scambiamo, allora avremo entrambi due idee”.

George Bernard Shaw
****************************************************

Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Andare in basso

Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  aditroia il Mar 29 Set 2015 - 9:50

Per il calcolo del rischio cardiovascolare, in Millewin, ai fini della corretta applicabilità della Nota 13, è opportuno selezionare "Rischio cardiovascolare % a 10 anni" oppure "Rischio cardiovascolare Nota 13"?
aditroia
aditroia
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 191
Punti : 3215
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 24.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  maxben il Mar 29 Set 2015 - 13:15

Il " rischio cardiovascolare nota 13" , una volta inseriti i parametri richiesti, da' un risultato sovrastimato, quindi non corretto. Ho già fatto presente la cosa all' assistenza ma......picche. In millewin, tra gli accertamenti, esiste anche l ' ESC-score ( ricordo che la nota 13 fa riferimento a questo) solo che non esistono campi da compilare!!
Questa è una carenza di millewin, fatelo notare all'assistenza.
maxben
maxben
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 123
Punti : 3124
Voti per importanza dei messaggi : 12
Data d'iscrizione : 21.02.11
Età : 61
Località : Spinea

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  maxben il Mar 29 Set 2015 - 16:05

Segnalo comunque che se se in medico=>opzioni> vi è la spunta su mostra consigli DSS, nel riverbero in basso, sotto appropiatezza, compare l'ESC-score che funziona correttamente ai fini della nota 13.
maxben
maxben
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 123
Punti : 3124
Voti per importanza dei messaggi : 12
Data d'iscrizione : 21.02.11
Età : 61
Località : Spinea

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  aditroia il Mer 7 Ott 2015 - 15:15

maxben ha scritto:Segnalo comunque che se se in medico=>opzioni> vi è la spunta su mostra consigli DSS, nel riverbero in basso, sotto appropiatezza, compare l'ESC-score che funziona correttamente ai fini della nota 13.
Scusa, ma ho provato a calcolare il rischio cardiovascolare con l' ESC-score
sia a pazienti con solo diabete  sia a pazienti con diabete + ipertensione arteriosa
+ ipercolesterolemia familiare, ma il risultato oscilla sempre tra il 2 e il 3%.
Sono perplesso, forse mi sfugge quacosa?
aditroia
aditroia
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 191
Punti : 3215
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 24.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  drtulino il Mer 7 Ott 2015 - 16:01

aditroia ha scritto:
maxben ha scritto:Segnalo comunque che se se in medico=>opzioni> vi è la spunta su mostra consigli DSS, nel riverbero in basso, sotto appropiatezza, compare l'ESC-score che funziona correttamente ai fini della nota 13.
Scusa, ma ho provato a calcolare il rischio cardiovascolare con l' ESC-score
sia a pazienti con solo diabete  sia a pazienti con diabete + ipertensione arteriosa
+ ipercolesterolemia familiare, ma il risultato oscilla sempre tra il 2 e il 3%.
Sono perplesso, forse mi sfugge quacosa?

L'ESC Score, ai fini della Nota 13, deve essere consultato SOLO in prevenzione primaria (senza evidenza di malattia). Nei diabetici, per definizione ad alto rischio, che hanno LDL superiore a 100 o a 70 mg/dl (a seconda dei fattori di rischio concomitanti) va iniziata comunque una statina, così come stabilito dalla Nota AIFA 13 dell'8 Luglio 2014.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5155
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  aditroia il Mer 7 Ott 2015 - 16:36

drtulino ha scritto:
aditroia ha scritto:
maxben ha scritto:Segnalo comunque che se se in medico=>opzioni> vi è la spunta su mostra consigli DSS, nel riverbero in basso, sotto appropiatezza, compare l'ESC-score che funziona correttamente ai fini della nota 13.
Scusa, ma ho provato a calcolare il rischio cardiovascolare con l' ESC-score
sia a pazienti con solo diabete  sia a pazienti con diabete + ipertensione arteriosa
+ ipercolesterolemia familiare, ma il risultato oscilla sempre tra il 2 e il 3%.
Sono perplesso, forse mi sfugge quacosa?

L'ESC Score, ai fini della Nota 13, deve essere consultato SOLO in prevenzione primaria (senza evidenza di malattia). Nei diabetici, per definizione ad alto rischio, che hanno LDL superiore a 100 o a 70 mg/dl (a seconda dei fattori di rischio concomitanti) va iniziata comunque una statina, così come stabilito dalla Nota AIFA 13 dell'8 Luglio 2014.
Grazie Renato, rileggendo la nota 13 mi è tutto chiaro.
aditroia
aditroia
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 191
Punti : 3215
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 24.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  Lucio Mignone il Mer 7 Ott 2015 - 22:08

aditroia ha scritto:
drtulino ha scritto:
aditroia ha scritto:
maxben ha scritto:Segnalo comunque che se se in medico=>opzioni> vi è la spunta su mostra consigli DSS, nel riverbero in basso, sotto appropiatezza, compare l'ESC-score che funziona correttamente ai fini della nota 13.
Scusa, ma ho provato a calcolare il rischio cardiovascolare con l' ESC-score
sia a pazienti con solo diabete  sia a pazienti con diabete + ipertensione arteriosa
+ ipercolesterolemia familiare, ma il risultato oscilla sempre tra il 2 e il 3%.
Sono perplesso, forse mi sfugge quacosa?

L'ESC Score, ai fini della Nota 13, deve essere consultato SOLO in prevenzione primaria (senza evidenza di malattia). Nei diabetici, per definizione ad alto rischio, che hanno LDL superiore a 100 o a 70 mg/dl (a seconda dei fattori di rischio concomitanti) va iniziata comunque una statina, così come stabilito dalla Nota AIFA 13 dell'8 Luglio 2014.
Grazie Renato, rileggendo la nota 13 mi è tutto chiaro.

Se poi vuoi ugualmente fare una valutazione del rischio cardiovascolare globale (che nella tipologia di pz che hai indicato è comunque alto, come già scritto da Renato) puoi provare
questo calcolatore qui

http://www.torrinomedica.it/studio/cvdr/dati_CVDR.asp
Lucio Mignone
Lucio Mignone
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 626
Punti : 3742
Voti per importanza dei messaggi : 34
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : CAVRIGLIA (AR)

Visualizza il profilo http://comeva.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  aditroia il Mer 7 Ott 2015 - 23:10

Lucio Mignone ha scritto:
aditroia ha scritto:
drtulino ha scritto:
aditroia ha scritto:
maxben ha scritto:Segnalo comunque che se se in medico=>opzioni> vi è la spunta su mostra consigli DSS, nel riverbero in basso, sotto appropiatezza, compare l'ESC-score che funziona correttamente ai fini della nota 13.
Scusa, ma ho provato a calcolare il rischio cardiovascolare con l' ESC-score
sia a pazienti con solo diabete  sia a pazienti con diabete + ipertensione arteriosa
+ ipercolesterolemia familiare, ma il risultato oscilla sempre tra il 2 e il 3%.
Sono perplesso, forse mi sfugge quacosa?

L'ESC Score, ai fini della Nota 13, deve essere consultato SOLO in prevenzione primaria (senza evidenza di malattia). Nei diabetici, per definizione ad alto rischio, che hanno LDL superiore a 100 o a 70 mg/dl (a seconda dei fattori di rischio concomitanti) va iniziata comunque una statina, così come stabilito dalla Nota AIFA 13 dell'8 Luglio 2014.
Grazie Renato, rileggendo la nota 13 mi è tutto chiaro.

Se poi vuoi ugualmente fare una valutazione del rischio cardiovascolare globale (che nella tipologia di pz che hai indicato è comunque alto, come già scritto da Renato) puoi provare
questo calcolatore qui

http://www.torrinomedica.it/studio/cvdr/dati_CVDR.asp
Interessante questo calcolatore.......
aditroia
aditroia
Membro Junior
Membro Junior

Messaggi : 191
Punti : 3215
Voti per importanza dei messaggi : 4
Data d'iscrizione : 24.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  drtulino il Mer 7 Ott 2015 - 23:16

aditroia ha scritto:
Lucio Mignone ha scritto:
aditroia ha scritto:
drtulino ha scritto:
aditroia ha scritto:
maxben ha scritto:Segnalo comunque che se se in medico=>opzioni> vi è la spunta su mostra consigli DSS, nel riverbero in basso, sotto appropiatezza, compare l'ESC-score che funziona correttamente ai fini della nota 13.
Scusa, ma ho provato a calcolare il rischio cardiovascolare con l' ESC-score
sia a pazienti con solo diabete  sia a pazienti con diabete + ipertensione arteriosa
+ ipercolesterolemia familiare, ma il risultato oscilla sempre tra il 2 e il 3%.
Sono perplesso, forse mi sfugge quacosa?

L'ESC Score, ai fini della Nota 13, deve essere consultato SOLO in prevenzione primaria (senza evidenza di malattia). Nei diabetici, per definizione ad alto rischio, che hanno LDL superiore a 100 o a 70 mg/dl (a seconda dei fattori di rischio concomitanti) va iniziata comunque una statina, così come stabilito dalla Nota AIFA 13 dell'8 Luglio 2014.
Grazie Renato, rileggendo la nota 13 mi è tutto chiaro.

Se poi vuoi ugualmente fare una valutazione del rischio cardiovascolare globale (che nella tipologia di pz che hai indicato è comunque alto, come già scritto da Renato) puoi provare
questo calcolatore qui

http://www.torrinomedica.it/studio/cvdr/dati_CVDR.asp
Interessante questo calcolatore.......

...purtroppo fa riferimento alla nota del 2013, mentre vige quella del Luglio 2014.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5155
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  Lucio Mignone il Gio 8 Ott 2015 - 8:51

drtulino ha scritto:
aditroia ha scritto:
Lucio Mignone ha scritto:
aditroia ha scritto:
drtulino ha scritto:
aditroia ha scritto:
maxben ha scritto:Segnalo comunque che se se in medico=>opzioni> vi è la spunta su mostra consigli DSS, nel riverbero in basso, sotto appropiatezza, compare l'ESC-score che funziona correttamente ai fini della nota 13.
Scusa, ma ho provato a calcolare il rischio cardiovascolare con l' ESC-score
sia a pazienti con solo diabete  sia a pazienti con diabete + ipertensione arteriosa
+ ipercolesterolemia familiare, ma il risultato oscilla sempre tra il 2 e il 3%.
Sono perplesso, forse mi sfugge quacosa?

L'ESC Score, ai fini della Nota 13, deve essere consultato SOLO in prevenzione primaria (senza evidenza di malattia). Nei diabetici, per definizione ad alto rischio, che hanno LDL superiore a 100 o a 70 mg/dl (a seconda dei fattori di rischio concomitanti) va iniziata comunque una statina, così come stabilito dalla Nota AIFA 13 dell'8 Luglio 2014.
Grazie Renato, rileggendo la nota 13 mi è tutto chiaro.

Se poi vuoi ugualmente fare una valutazione del rischio cardiovascolare globale (che nella tipologia di pz che hai indicato è comunque alto, come già scritto da Renato) puoi provare
questo calcolatore qui

http://www.torrinomedica.it/studio/cvdr/dati_CVDR.asp
Interessante questo calcolatore.......

...purtroppo fa riferimento alla nota del 2013, mentre vige quella del Luglio 2014.


Una precisazione,
Il calcolatore non é un calcolatore per l'applicabilità della nota 13, 
Quello a cui si riferisce Renato è simile ed è questo

CALCOLO APPLICABILITA' NOTA 13 AIFA
(Secondo la Nota AIFA 09/04/2013

 http://www.torrinomedica.it/studio/Nota13/dati_Nota13.asp#ixzz3nxKCt9lk 
ed è effettivamente nato per la vecchia nota 13



il calcolatore che ho indicato, com'é scritto sul sito propone una valutazione globale del rischio cardiovascolare per un dato paziente
fornendo una valutazione del rischio secondo linee guida Framingham, Progetto Cuore e SCORE
e, tra l'altro, mettendole a confronto. Ecco un esempio









RISCHIO MULTIFATTORIALE CARDIOVASCOLARE ASSOLUTO
Tabella di riferimentoTipologia di eventi
cardiovascolari
considerati
Rischio 
assoluto
(% a 10 anni)
Valore
normale
Rischio 
Relativo
(% rispetto al normale)
Valutazione quantitativaRischio 
all'età di 
60 anni
Valutazione del
rischio a 60 anni
FRAMINGHAMEventi maggiori6,85136Rischio multifattoriale: lieve8,8Rischio multifattoriale: lieve
Progetto CUOREEventi maggiori3,52,8125Rischio multifattoriale di Grado I (normale)5,1Rischio multifattoriale di Grado II (lieve)
Progetto SCOREEventi fatali1,51,2125Rischio multifattoriale: lieve2,5Rischio multifattoriale: moderato
è basato, quindi,  sulle linee guida della European Society of Hypertension (ESH) 2007 e 2009, dalle linee guida del National Cholesterol Expert Panel (NCEP) 2004 riassunte nell' Adult Treatment Panel III (ATP III) e dalle Linee Guida ESC/EAS 2011 per il trattamento delle dislipidemie.


L'ultima nota nota 13 AIFA, in ogni caso, riporta che i metodi per  il calcolo del Rischio Cardiovascolare SCORE, indicato nella nota, sono in accordo con le linee guida ESC/EAS per il trattamento della dislipidemia e dei successivi aggiornamenti (Atheroscleorsis 2012). Non credo ci siano stati altri aggiornamenti, ma mi posso sbagliare.


In ogni caso il collega che cura il tutto, Sandro Magnanelli, può essere contattato tramite il sito per ogni chiarimento. 
Compatibilmente con gli impegni è persona cordiale e molto disponibile.


Ultima modifica di Lucio Mignone il Gio 8 Ott 2015 - 9:43, modificato 1 volta
Lucio Mignone
Lucio Mignone
Membro Senior
Membro Senior

Messaggi : 626
Punti : 3742
Voti per importanza dei messaggi : 34
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : CAVRIGLIA (AR)

Visualizza il profilo http://comeva.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  drtulino il Gio 8 Ott 2015 - 9:22

Per chi lo volesse contattare confermo la cordialità e la disponibilità del collega Sandro Magnanelli. Il calcolatore, come giustamente dice Lucio, può essere di grande aiuto per fare le differenze tra i vari calcolatori di rischio CV.

_________________
Renato Tulino
MMG Monte Argentario (GR)
Facebook Millewin: https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/
Twitter: @RenatoTulino
drtulino
drtulino
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1833
Punti : 5155
Voti per importanza dei messaggi : 91
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 55
Località : Monte Argentario (GR)

Visualizza il profilo https://www.facebook.com/groups/utentimillewin/

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  LucaLeF il Mar 27 Ott 2015 - 19:52

http://www.heartscore.org/Pages/welcome.aspx

calcolatore online o scaricabile (quello dell'ATTUALE nota 13)

Luca Le Foche

LucaLeF
Membro Esperto
Membro Esperto

Messaggi : 458
Punti : 3822
Voti per importanza dei messaggi : 11
Data d'iscrizione : 21.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Calcolo del rischio cardiovascolare - Nota 13

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum